Parlamentari che si impegneranno sull’ISEE

Sono quei Parlamentari che hanno sottoscritto a Trieste un documento proposto dalla Consulta Regionale delle Associazioni di Persone Disabili e delle Loro Famiglie, con l’impegno a battersi contro i danni provocati a tutti coloro che sono in condizione di disabilità dal nuovo ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), se quest’ultimo continuerà a considerare come reddito prestazioni quali l’indennità di accompagnamento o le pensioni di invalidità

Vincenzo Zoccano

Vincenzo Zoccano, presidente della Consulta Regionale delle Associazioni di Persone Disabili e delle Loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia

Come riferito in sede di presentazione, a margine dell’incontro pubblico promosso a Trieste dalla Consulta Regionale delle Associazioni di Persone Disabili e delle Loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia, è stato consegnato agli esponenti politici presenti un documento, con il quale si è chiesto di fare proprio il problema del nuovo ISEE, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente riformato dal Decreto del Presidente del Consiglio (DPCM) 159/13, che definisce l’accesso a molte prestazioni agevolate da parte delle persone con disabilità e che tuttavia, come denunciato ormai da più di un anno, rischia di penalizzare pesantemente proprio le stesse persone con disabilità, considerando come reddito quanto erogato per prestazioni quali l’indennità di accompagnamento o le pensioni di l’invalidità.
A rispondere all’appello della Consulta – come informa soddisfatto il presidente della stessa Vincenzo Zoccano – sono stati alcuni Parlamentari del territorio, vale a dire i senatori Lorenzo Battista, Tamara Blažina e Francesco Russo, mentre anche i deputati Giorgio Brandolin, Massimiliano Fedriga, Aris Prodani e Walter Rizzetto, pur assenti giustificati all’incontro, hanno confermato il loro sostegno all’iniziativa.
Da segnalare anche la partecipazione del consigliere regionale Franco Codega, in rappresentanza del presidente del Consiglio Regionale Franco Iacop, il presidente della III Commissione Consiliare Franco Rotelli e gli altri consiglieri Silvana Cremaschi e Andrea Ussai. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: segreteria@consultadisabili.fvg.it.

Stampa questo articolo