La solidarietà che nutre la vita

Sarà questo, in tema con l’Expo 2015, lo slogan della quarantaduesima Camminata dell’Amicizia, marcia non competitiva organizzata per il 12 aprile in Brianza dal Gruppo Amici di don Luigi Monza dell’Associazione La Nostra Famiglia. La solidarietà dei podisti aiuterà infatti a sostenere il Progetto “ArrediAMO”, finalizzato all’acquisto dell’arredamento di tredici camere di degenza per i piccoli ospiti dell’Ospedale Amico della Nostra Famiglia-IRCCS Medea di Bosisio Parini

Valerio Staffelli

Valerio Staffelli, noto inviato del programma televisivo “Striscia la Notizia”, sarà uno dei testimonial della Camminata dell’Amicizia 2015

Sta per tornare a Bosisio Parini (Lecco) la Camminata dell’Amicizia, tradizionale marcia non competitiva con percorsi di 7 e 12 chilometri, giunta alla sua quarantaduesima edizione, aperta a tutti e riconosciuta per i concorsi FIASP Italia (Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti). L’appuntamento è esattamente per domenica 12 aprile (ore 9), sempre con l’organizzazione del Gruppo Amici di don Luigi Monza dell’Associazione La Nostra Famiglia.
Quest’anno, in tema con l’Expo 2015, lo slogan della manifestazione sarà La solidarietà che nutre la vita: la solidarietà dei tanti podisti aiuterà infatti a sostenere il nuovo progetto denominato ArrediAMO, finalizzato all’acquisto dell’arredamento di tredici camere di degenza per i piccoli ospiti dell’Ospedale Amico della Nostra Famiglia-IRCCS Medea di Bosisio Parini.
Oltre a ciò, l’iniziativa manterrà i suoi obiettivi tradizionali, sostenere cioè l’OVCI (Organismo Volontariato per la Cooperazione Internazionale)-La Nostra Famiglia e la partecipazione di alcuni ragazzi a un pellegrinaggio a Lourdes.

Molti i divertimenti in programma e anche alcuni testimonial d’eccezione, come il noto inviato del programma televisivo Striscia la Notizia Valerio Staffelli e Antonio Cairoli, grande campione del motocross. Inoltre, dopo l’arrivo al campo sportivo del Centro La Nostra Famiglia di Bosisio Parini della fiaccola portata da Ponte Lambro (Como) dall’Unione Sportiva San Maurizio di Erba, accompagnata dalla fanfara dei bersaglieri Guglielmo Colombo di Lecco, ad accendere il tripode saranno il pluricampione di cross Umberto Pusterla e Stefano Carnati, climber comasco e campione del mondo per la specialità Lead.
Sarà quindi la dj Paoletta, speaker di Radio Italia, a dare il via ufficiale alla corsa, mentre a fare da “madrine d’onore” saranno Jennifer Isacco, bronzo nel bob a due alle Olimpiadi Invernali di Torino 2006 e Alessia Ripamonti, campionessa italiana sui 400 metri piani nella categoria Promesse.
L’assistenza medica verrà garantita per tutto il percorso dalla Croce Verde di Bosisio Parini e l’ormai consueta risottata, a cura della Confraternita della Pentola di Senago, accoglierà i partecipanti all’arrivo.
Successivamente, l’intero pomeriggio sarà animato dallo spettacolo degli Street Dreamers di Albiate, dal concerto dei LineArmonica, dai Firlinfeu di Pusiano e dalla Corale Don Giuseppe Sacchi di Cesana. Né mancherà il divertimento per i più piccoli, assicurato con la pista veicoli PegPerego e l’arrampicata sugli alberi con Floricultura Sangiorgio Vittorio e Salus Arboris di Andrea Borrone.
Visto infine il successo del 2014, anche quest’anno sarà possibile, per i più coraggiosi, un tour in elicottero, per ammirare dall’alto le bellezze della regione brianzola. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficio.stampa@bp.lnf.it.

Stampa questo articolo