Un seminario sulla revisione del Nomenclatore Tariffario

È quello che si terrà il 27 aprile a Milano, con l’intervento, nella prima parte, di alcuni tecnici esperti del settore, mentre alla seconda parte, dedicata al “Punto di vista politico”, parteciperanno autorevoli rappresentanti istituzionali, a partire da Vito De Filippo, sottosegretario al Ministero della Salute ed Emilia De Biasi, presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato

Realizzazione grafica sul Nomenclatore tariffario a cura di Portale Autismo

(Realizzazione grafica a cura di Portale Autismo)

Sarà certamente una buona occasione per riflettere su un tema che definire “annoso” è dire poco – come quello riguardante la revisione del Nomenclatore Tariffario delle protesi e degli ausili – il seminario promosso per lunedì 27 aprile a Milano (Sala Pirelli di Palazzo Pirelli, Via Filzi, 22, ore 9.30-13) dal Partito Democratico della Lombardia, intitolato Protesi e Ausili: la revisione del Nomenclatore Tariffario tra riforma sanitaria e Patto della Salute.

Aperto da Enrico Brambilla, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio Regionale della Lombardia e dalla vicepresidente di quest’ultimo, Sara Valmaggi, l’incontro – presieduto e concluso da Carlo Borghetti, capogruppo del Partito Democratico nella Commissione Sanità del Consiglio Regionale lombardo – sarà diviso in due parti, la prima delle quali dedicata al Punto di vista tecnico.
Qui interverranno Renzo Andrich della Fondazione Don Gnocchi, Maria Teresa Agati, presidente della Commissione di Studio e Ricerca (CSR) Ausili Tecnici per Persone Disabili in Confindustria Federvarie, Raffaella Tosi dell’Unità Spinale dell’Azienda Ospedaliera Niguarda di Milano, Angelo Pretini dell’AUS Niguarda (ove AUS sta per Associazione Unità Spinale, aderente alla LEDHA, la Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità che costituisce la componente lombarda della FISH-Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e Maria Grazia Buzzi dell’Unità Operativa Complessa di Assistenza Protesica dell’ASL di Varese.
Nella seconda parte, invece, verrà dato spazio al Punto di vista politico, con la partecipazione di Vito De Filippo, sottosegretario al Ministero della Salute, Emilia De Biasi, presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Mario Mantovani, assessore alla Salute della Regione Lombardia e Luca Gaffuri, componente della Commissione Sanità nel Consiglio Regionale della Lombardia.
Porteranno infine il loro contributo anche Gian Antonio Girelli, Marco Carra e Mario Barboni, altri consiglieri regionali della Lombardia. (S.B.)

Ringraziamo per la segnalazione la Commissione di Studio e Ricerca (CSR) Ausili Tecnici per Persone Disabili di Confindustria Federvarie.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: segreteria@pdregionelombardia.it.

Stampa questo articolo