“Gog & Magog”: un negozio online per l’inclusione creativa

Rivolto a terapisti, insegnanti, educatori, persone con disabilità e famiglie, con l’obiettivo di proporre materiali utili allo sviluppo del linguaggio e alle difficoltà di apprendimento, dopo il passaggio di gestione alla Cooperativa Sociale bolognese Accaparlante, il negozio online “Gog & Magog” amplierà la propria offerta, arricchendola di risorse accessibili e inclusive per l’apprendimento e il gioco, anche in presenza di deficit sensoriali, cognitivi e motori, nell’età evolutiva e non solo

La pagian-logo dedicata a "Gog & Magog"Strumenti, libri e giochi per un’educazione inclusiva e multisensoriale, materiali per lo sviluppo del linguaggio e le difficoltà di apprendimento, un servizio di consulenza pedagogica, laboratori di formazione aperti a tutti, consulenze bibliografiche: è tutto questo Gog & Magog, negozio online attivo a Milano dal 1984 e conosciuto in tutto il territorio nazionale, che ora la Cooperativa Sociale Accaparlante di Bologna ha preso in gestione da Marina e Nino Gullo.

Nato rivolgendosi a terapisti, insegnanti, educatori, persone con disabilità e famiglie, con l’obiettivo di proporre materiali per lo sviluppo del linguaggio e le difficoltà di apprendimento, con questo passaggio di gestione Gog & Magog amplierà la propria offerta, arricchendola di strumenti e risorse accessibili e inclusive per l’apprendimento e il gioco, anche in presenza di deficit sensoriali, cognitivi e motori, nell’età evolutiva e non solo.
Alla ricerca e alla selezione dei prodotti acquistabili on line verrà rivolta la stessa attenzione, grazie allo staff di persone con disabilità e non, che da decenni Accaparlante – in stretta collaborazione con l’Associazione Centro Documentazione Handicap (CDH) dedica alle tematiche connesse all’accessibilità e all’inclusione in tutti contesti di vita, realizzando attività dall’ottima riuscita come Gioco Libera Tutti (l’accessibilità al gioco e allo sport), Cultura Libera Tutti (l’accessibilità culturale), Libriamoci (l’accessibilità alla lettura) e Ingresso Libero (l’accessibilità ai luoghi, attraverso interventi di mappatura del territorio realizzati insieme a persone con disabilità motorie, sensoriali e relazionali).

Come accennato, quindi, i pedagogisti e gli educatori di Accaparlante affiancheranno ai prodotti del negozio online ulteriori proposte, quali laboratori formativi e di animazione – tra cui il Progetto Calamaio (l’iniziativa nata nel 1986, ideata e progettata da animatori con disabilità, per contribuire alla presa di coscienza della propria identità, da parte di bambini e adulti, insegnanti e genitori, attraverso il confronto con l’alterità) – consulenze educative e ricerche bibliografiche, grazie alla presenza della grande biblioteca del CDH di Bologna, specializzata sui temi della disabilità e più in generale della diversità, i cui testi dal 2015 sono consultabili anche tramite OPAC (Catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale).

Da ricordare ancora, tra l’altro, che presso la sede del CDH (Via Pirandello, 24, Bologna), a partire da questo mese di giugno, è attivo un nuovo spazio, dove conoscere e sperimentare giochi, strumenti, libri accessibili e inclusivi. (V.A.)

Il materiale presente nel negozio online Gog & Magog può essere ordinato direttamente sul sito o tramite e-mail (gogemagog@accaparlante.it). Per ulteriori informazioni e approfondimenti: coop@accaparlante.it.

Stampa questo articolo