“Va Lentino” anche in carrozzina

Anche i Maratonabili, infatti – il gruppo di runners che spingono persone con disabilità in carrozzina, durante le principali manifestazioni podistiche – prenderanno parte, nella serata del 2 luglio, alla settima edizione della “Va Lentino”, corsa non competitiva di sette chilometri, organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Base Running, che si terrà all’interno di uno dei parchi più amati di Torino, il Valentino, appunto

Persona in carrozzina spinta dai Maratonabili in una gara podistica

I Maratonabili – che saranno presenti anche alla “Va Lentino 2015” – sono un gruppo di runners che spingono persone con disabilità in carrozzina, durante le principali manifestazioni podistiche

Ritrovo alle 18.30, partenza della Va Lentino Junior alle 19.45 e alle 20.30 l’avvio della principale corsa non competitiva di sette chilometri, aperta a tutti e organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Base Running, all’interno del Valentino, certamente uno dei parchi più amati della città di Torino.

Sarà tutto questo – giovedì 2 luglio – la Va Lentino 2015 (7° Memorial Alberto Trombetta), manifestazione nata nel 2009, «un po’ per scherzo e un po’ per sfida», come sottolinea Alessandro Rastello, presidente di Base Running, ma divenuta negli anni un punto di riferimento per tutti i corridori e gli amanti dello sport all’aria aperta, registrando nel 2014 oltre duemila partecipanti.

E al Parco del Valentino ci saranno anche due partecipazioni molto “speciali”, vale a dire quella dei Maratonabili, il gruppo di runners che spingono persone con disabilità in carrozzina, durante le principali manifestazioni podistiche e anche alcune persone affette da emofilia, in pieno allenamento per il Progetto NY Marathon, ovvero per arrivare a disputare la celebre Maratona di New York. (S.G.)

Ringraziamo per la segnalazione Andrea Ferro di Glebb & Metzger.

Stampa questo articolo