I nuotatori azzurri ai Mondiali Paralimpici di Glasgow

Una nuova grande avventura, da vivere con grinta, entusiasmo e anche un po’ di sano divertimento: si sono imbarcati oggi, 10 luglio, alla volta della Scozia, i componenti della Nazionale Azzurra di nuoto paralimpico, che parteciperanno dal 13 al 19 luglio ai Mondiali IPC (International Paralympic Committee) di Glasgow

Federico Morlacchi

Il nuotatore luinese Federico Morlacchi dell’Associazione POLHA di Varese, che farà parte della squadra azzurra agli immiunenti Mondiali Paralimpici di Glasgow, si è aggiudicato tra l’altro tre medaglie di bronzo alle Paralimpiadi di Londra 2012

Come ci segnala l’Associazione Polisportiva Dilettantistica per Disabili POLHA-Varese, si sono imbarcati oggi, 10 luglio, alla volta della Scozia, i componenti della Nazionale Azzurra di nuoto paralimpico, che parteciperanno dal 13 al 19 luglio ai Mondiali IPC (International Paralympic Committee) di Glasgow.
«A nome della grande famiglia della POLHA – dichiara Daniela Colonna Preti, presidente dell’Associazione varesina – auguro agli Azzurri di vivere una nuova e strepitosa esperienza, da affrontare con grinta, ma anche con un po’ di sano divertimento».
Questi dunque gli atleti azzurri che gareggeranno in Scozia: Alessia Berra e Federico Morlacchi (POLHA Varese); Francesco Bocciardo (Società Sportiva Dilettantistica Nuotatori Genovesi); Vincenzo Boni (Caravaggio Sporting Village); Giulia Ghiretti (Ego Nuoto Parma); Andrea Massussi e Arjola Trimi (Polisportiva. Bresciana No Frontiere); Martina Rabbolini (Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano); Emanuela Romano (Associazione Sportiva Dilettantistica Nuotatori Campani); Valerio Taras (Società Sportiva Dilettantistica Santa Lucia Roma).
Saranno accompagnati dal commissario tecnico Riccardo Vernole, dalla team leader Valentina Barbera, dai tecnici federali Vincenzo Allocco ed Enrico Testa, dai tecnici di società Massimiliano Tosin, Micaela Biava e Andrea Caruggi, dal medico Stefano Maria De Luca e dalla fisioterapista Lia Fusco. (S.G.)

Stampa questo articolo