È sempre più lilla, la bandiera di Loano

La località balneare in provincia di Savona sta facendo onore alla Bandiera Lilla ricevuta lo scorso anno dalla Regione Liguria, per quanto realizzato a favore del turismo fruibile da parte delle persone con disabilità: in queste settimane, infatti, essa ha ulteriormente incrementato l’accessibilità degli impianti sportivi e delle proprie attrattive turistiche alle persone con disabilità, a partire dall’inaugurazione di un nuovo sollevatore per giovanissimi, utilizzabile nelle piscine “baby”

Loano, luglio 2015: inaugurazione del nuovo sollevatore (per gentile concessione di «IVG.it»)

Un’immagine riguardante l’inaugurazione del nuovo sollevatore per giovanissimi, utilizzabile nelle piscine “baby” di Loano (per gentile concessione di «IVG.it»)

Il Comune di Loano, in provincia di Savona, ha ulteriormente incrementato l’utilizzazione degli impianti sportivi e delle proprie attrattive turistiche a favore delle persone con disabilità. È di questi giorni, infatti, l’inaugurazione di un nuovo sollevatore per giovanissimi, utilizzabile nelle piscine “baby”, sia all’esterno che al coperto.
La nuova attrezzatura – realizzata dal Comune con la collaborazione della locale Associazione DopoDomani – permetterà la balneazione assistita nelle piscine comunali di bambini e ragazzi con grave disabilità e sarà inoltre utilizzabile, in sinergia con le strutture riabilitative, per la fisiokinesiterapia in acqua.
Altra notizia positiva è quella riguardante il considerevole aumento degli stabilimenti balneari e delle spiagge libere attrezzate loanesi, dotate di “carrozzine da mare” (Tiralo, Job e altri ausili simili). Su queste strutture, lo ricordiamo, sventola anche la Bandiera Lilla 2014-2015, attribuita dalla Regione Liguria a Loano, per quanto realizzato a favore del turismo fruibile da parte delle persone con disabilità. (Giorgio Genta)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: abcliguria@gmail.com.

Stampa questo articolo