Il Forum a fianco delle Donne e degli Uomini Scalzi

Anche il Forum Nazionale del Terzo Settore sottoscrive e condivide pienamente l’appello lanciato dagli organizzatori della “Marcia delle Donne e degli Uomini Scalzi”, iniziativa voluta per l’11 settembre a Venezia e in tante altre città italiane, per mobilitare le coscienze sulle tragedie in corso dei migranti e per chiedere profondi cambiamenti nelle politiche migratorie europee e globali

Il "muro" voluto dall'Ungheria al confine con la Serbia non ferma l'afflusso di migranti e profughi

Un’immagine del “muro” voluto dall’Ungheria al confine con la Serbia che non sembra però fermare l’afflusso di migranti e profughi

Così come la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) – ciò di cui avevamo dato notizia nei giorni scorsi – anche il Forum Nazionale del Terzo Settore – al quale per altro la stessa FISH aderisce – sottoscrive e condivide pienamente l’appello promosso dagli organizzatori della Marcia delle Donne e degli Uomini Scalzi, voluta per mobilitare le coscienze sulle tragedie in corso dei migranti e per chiedere profondi cambiamenti nelle politiche migratorie europee e globali.
L’iniziativa, prevista per l’11 settembre, vivrà il suo momento principale a Venezia, in concomitanza con la Mostra Internazionale del Cinema, ma eventi analoghi a quello lagunare sono già stati annunciati in numerose altre città, tra cui Genova, Milano, Napoli, Palermo (il 10 settembre), Roma e Torino. (S.G.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti:
– sulla Marcia delle Donne e degli Uomini Scalzi: donneuominiscalzi@gmail.com
– sull’adesione del Forum Nazionale del Terzo Settore: stampaforumterzosettore.it

Stampa questo articolo