- Superando.it - http://www.superando.it -

Accessibilità e disabilità visive

Persona con computer con riga braille e sintesi vocale

Una persona con disabilità visiva davanti a un computer con riga Braille e sintesi vocale

Avevamo dato spazio, nei giorni scorsi, a una vicenda di solidarietà raccontata da Maddalena Botta, dalla quale emergeva una particolare disponibilità della Banca d’Italia rispetto alle esigenze connesse all’accesibilità. Una disponibilità e un impegno che troverà sostanza anche nell’interessante convegno promosso per martedì 27 ottobre a Roma (Centro Convegni Banca d’Italia, Via Nazionale, 190, ore 10-13.30), intitolato Accessibilità e disabilità visive. Tecnologie, processi, iniziative per i lavoratori e gli utenti dei servizi.

L’incontro – dopo il saluto di Letizia Radoni, responsabile dell’obiettivo strategico Valorizzazione delle Diversità in Banca d’Italia – si articolerà su tre distinte sessioni, la prima delle quali dedicata a una Rassegna delle iniziative della Banca d’Italia per i non vedenti, cui parteciperanno una serie di funzionari dell’Ente organizzatore (Rinaldo Longo, Fabio Angeli, Paolo Galiani, Alessia Lorieri, Fabrizio Marini, Roberta Nanula, Tiziana Torres e Giorgio di Gennaro).
La seconda sessione, invece, centrata sugli Aspetti istituzionali e tecnologici dell’accessibilità digitale, sarà animata dagli interventi di Cristina Mussinelli, segretario generale della Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili (Editoria digitale accessibile, ebook, eLearning, formazione mirata), Marina Vriz, ricercatrice della Fondazione ASPHI (Avviamento e Sviluppo di Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica) (Tecnologie, nuove opportunità e inserimento lavorativo) e un rappresentante del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Accessibilità nel sistema scolastico superiore e universitario).
La terza e ultima sessione, infine (Buone prassi di accessibilità digitale in campo economico), coinciderà con una tavola rotonda, moderata da Alessandra Cocozza, che prevede tra gli altri anche gli interventi di un paio di “firme” assai frequenti sulle pagine del nostro giornale, quali Maria Luisa Gargiulo, psicologa e psicoterapeuta (Accessibilità, conoscenza e apprendimento di ipovedenti e non vedenti) e Stefania Leone, consigliera nazionale dell’ADV (Associazione Disabili Visivi), esperta di accessibilità del web, che porterà Il parere delle Associazioni, insieme a Mario Barbuto, presidente nazionale dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti).
Parteciperanno inoltre Piero Casadio del Servizio Studi SEC, Banca d’Italia (Pubblicazioni economiche accessibili e sperimentazione sulla Relazione regionale del Lazio), Iacopo Balocco, docente per il sostegno, tiflologo (Caratteristiche dei libri di testo e utilità di supporti audio e tattili) e Alessandro Trovato della sede di Venezia della Banca d’Italia e dell’UICI di Venezia (Opportunità tecnologiche e vincoli operativi nell’analisi statistica ed economica).
Le conclusioni saranno tratte da Valeria Sannucci, vicedirettore generale della Banca d’Italia. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: servizio.riu.politichedelpersonale@bancaditalia.it.