- Superando.it - http://www.superando.it -

Usciamo dal bozzolo

Immagine-simbolo di "Usciamo dal bozzolo"

L’immagine-simbolo del Progetto “Usciamo dal bozzolo”

«Attraverso un laboratorio di scrittura collettiva rivolto a persone con disabilità psicofisiche (sindrome di Down, autismo ecc.) abbiamo voluto rompere uno dei muri più spessi della nostra società: quello che vuole le persone con disabilità mentale impossibilitate a fare lavori intellettuali. Forti dei risultati raggiunti, abbiamo deciso di trasformare il nostro laboratorio creativo in una vera e propria filiera editoriale: vogliamo creare infatti una casa editrice di libri per bambini, gestita da persone con disabilità psicomotorie, affiancate da professionisti del settore»: viene presentato così il bel progetto denominato Usciamo dal bozzolo, iniziativa voluta dall’Associazione di Volontariato romana La Lampada dei Desideri e da 11Radio, network di comunicazione sociale, realtà che da circa tre anni collaborano a un percorso di superamento delle disabilità attraverso la comunicazione sociale.
In tal senso, c’è ancora qualche giorno di tempo per sostenere la raccolta fondi nel web (crowdfunding) che dovrà consentire di realizzare il progetto.
«Usciamo dal bozzolo – spiegano ancora i promotori – è anzitutto una rivoluzione culturale attraverso la quale vogliamo cambiare non solo il mondo dell’editoria per bambini, ma anche il modo di concepire l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, finora basatosi per lo più su un collocamento spersonalizzante e per nulla mirato a valorizzare le effettive competenze individuali». (S.B.)

Ringraziamo Chiara Giorgi per la collaborazione.

Segnaliamo il link cui accedere per sostenere la raccolta fondi nel web (crowdfunding) che consentirà di realizzare il progetto Usciamo dal bozzolo. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: lalampadadeidesideri@virgilio.it.