Un utile vademecum sui diritti

È quello realizzato dal CoorDown (Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down), consistente in una piccola guida pratica che affronta in modo informato e consapevole le principali questioni giuridiche, assistenziali e fiscali legate al mondo della disabilità, semplificando e schematizzando al meglio una normativa ampia, complessa e in continua evoluzione

Realizzazione grafica con un simbolo di disabilità e la scritta "Diritti dei disabili Diritti di civiltà"È disponibile nel sito del CoorDown (Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down), un utile vademecum dei diritti delle persone con disabilità, realizzato dallo stesso CoorDown, con il contributo della Fondazione Johnson & Johnson.
Si tratta di una piccola guida pratica, che consente di affrontare in modo informato e consapevole le principali questioni giuridiche, assistenziali e fiscali legate al mondo della disabilità. Per realizzarla, CoorDown si è avvalso anche del contributo degli operatori di Telefono D, il servizio di consulenza telefonica sulla sindrome di Down gestito dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) e della consulenza tecnico-giuridica di Carlo Giacobini, direttore editoriale di «Superando.it».
«La normativa italiana in materia di disabilità – spiega Sergio Silvestre, presidente nazionale del CoorDown – è ampia, complessa e in continua evoluzione. Questo vademecum nasce proprio con l’obiettivo di semplificare e schematizzare nel miglior modo possibile il contesto legislativo di riferimento e per mettere a disposizione di famiglie e associazioni uno strumento informativo semplice da consultare e una guida ricca di consigli pratici. Stiamo già pensando alle prossime edizioni e a come renderle sempre più complete, aggiornate e facilmente fruibili da tutti». (S.B.)

Questo il link per accedere al vademecum realizzato dal CoorDown. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficiostampa@coordown.it (Federico De Cesare Viola).

Stampa questo articolo