Va in scena a Ercolano “Questi fantasmi”

In occasione infatti della Giornata Nazionale del Braille, la Filodrammatica UICI, compagnia amatoriale composta da attori non vedenti, ipovedenti e da amici dell’UICI Provinciale (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), ha scelto di mettere in scena a Ercolano (Napoli) la celebre commedia di Eduardo De Filippo, sia il 20 che il 21 febbraio

Eduardo De Filippo in "Questi fantasmi"

Il grande Eduardo De Filippo in una delle più celebri scene di “Questi fantasmi”, tratta da un’edizione televisiva della commedia, realizzata negli Anni Sessanta

Il nuovo evento teatrale organizzato in provincia di Napoli dalle rappresentanze di Portici ed Ercolano dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), in occasione della Giornata Nazionale del Braille del 21 febbraio, è in programma per sabato 20 e domenica 21 febbraio (rispettivamente ore 20.30 e ore 18.30), presso la Sala Teatro del MAV (Museo Archeologico Virtuale) di Ercolano (Via 4 Novembre, 44), con il patrocinio delle Amministrazioni Comunali di Portici ed Ercolano.

A mettere in scena Questi fantasmi, una delle più celebri e complesse commedie del grande Eduardo De Filippo, sarà anche in questo caso la Filodrammatica UICI, diretta da Bruno Mirabile e composta da attori non vedenti, ipovedenti e amici dell’Associazione UICI, una compagnia amatoriale che già dal 1996 propone con successo le commedie della tradizione partenopea.

Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con Radio Siani, la radio della legalità, con la Cooperativa Sociale Bambù ONLUS e grazie al supporto di vari imprenditori locali, che ormai da molti anni supportano le attività della Filodrammatica UICI.
Da ricordare infine che l’intero incasso degli eventi verrà utilizzato per finanziare le attività della stessa UICI. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Gianluca Fava (gianluca.fava@uicinapoli.it).

Stampa questo articolo