Autismo: scuola e famiglia

È questo il titolo complessivo dei due incontri di aggiornamento e formazione in programma per l’11 e 12 marzo a Modena, a cura dell’Associazione Aut Aut (Associazione Famiglie di Persone con Autismo), riguardanti il tema della complessità e della crescita nell’adolescenza con autismo, con la partecipazione di alcuni autorevoli esperti. Il primo dei due incontri si rivolgerà esclusivamente al personale docente, il secondo, invece, sarà a ingresso libero

Giovane con autismo dell'Associazione AGRABAH«Il mondo dell’associazionismo e quello della scuola si incontrano finalmente per dialogare intorno alle strategie e agli strumenti necessari per intraprendere un percorso educativo la cui efficacia e qualità sono inscindibili da un lavoro di condivisione e sinergia dei nostri interlocutori»: vengono presentati così, dall’Associazione Aut Aut di Modena (Associazione Famiglie di Persone con Autismo), i due incontri di aggiornamento e formazione organizzati per venerdì 11 e sabato 12 marzo nella città emiliana, con il titolo complessivo di Autismo: scuola e famiglia, riguardanti il tema della complessità e della crescita nell’adolescenza con autismo. Il primo di essi è rivolto esclusivamente al personale docente (Centro Musica in Via Due Canali, ore 14.30-18), il secondo, invece, è a ingresso libero (Sala Leonelli della Camera di Commercio, Via Ganaceto, 134, ore 9-12.30).

Tra i relatori, da segnalare anche la presenza di Marco De Caris, psicologo e psicoterapeuta, docente universitario e presidente della Cooperativa Nuovi Orizzonti Scientifici e di Franco Nardocci, neuropsichiatra infantile e psichiatra, già presidente della SINPIA (Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza).

L’iniziativa è promossa, come detto, dall’Associazione Aut Aut, insieme al Liceo Carlo Sigonio di Modena e in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, oltreché con il patrocinio dell’Azienda AUSL.
Aut Aut promuove e coordina dal 2003 progetti di formazione, assistenza e raccolta fondi per il sostegno alle famiglie con persone autistiche nella Provincia di Modena. (S.B.)

È disponibile il programma completo dei due incontri di Modena. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@autautmodena.it.

Stampa questo articolo