Numeri da record per il tennis in carrozzina di Cuneo

Ben quaranta giocatori, infatti, e numerosi “pezzi grossi” delle classifiche mondiali, sia in campo maschile che femminile, stanno per animare, dal 17 al 20 marzo, la diciassettesima edizione del Torneo Internazionale di Tennis in Carrozzina “Alpi del Mare – Trofeo Città di Cuneo”, organizzato con il solito entusiasmo, pari solo all’efficienza, dalla locale Associazione Polisportiva PASSO (Promozione Attività Sportiva Senza Ostacoli)

Marc McCarroll

Anche il britannico Marc McCarroll, numero 17 delle classifiche mondiali, parteciperà al Torneo di Cuneo

Sono decisamente numeri da record quelli dell’imminente diciassettesima edizione del Torneo Internazionale di Tennis in Carrozzina Alpi del Mare – Trofeo Città di Cuneo, favoriti anche – come sottolinea Remo Merlo, coordinatore tecnico della locale Associazione Polisportiva PASSO (Promozione Attività Sportiva Senza Ostacoli), che con tanto entusiasmo ed efficienza organizza l’evento – «dal fatto che quest’anno è l’anno delle Paralimpiadi, ciò che spinge gli atleti e le atlete a caccia di punteggio per potervi accedere».

Saranno dunque ben quaranta i giocatori che nella consueta splendida cornice del Tennis Park di Cuneo si contenderanno la vittoria dal 17 al 20 marzo, con la partecipazione di ben sedici donne, numero mai raggiunto in precedenza.
Testa di serie e numero uno del tabellone del Main Draw (i primi sedici), sarà il britannico Marc McCarroll, numero 17 del ranking mondiale, già vincitore nel 2013. Altri “nomi” saranno quelli dello spagnolo Daniel Caverzaschi e dell’inossidabile austriaco Martin Legner, che nella città piemontese ha già alzato due trofei, ottenendo anche due secondi posti.
Tra le new entry, da segnalare l’ex numero uno del mondo, l’olandese Ricky Molier, né va sottovalutato l’altro austriaco Nico Langmann, oltre ai francesi David Dalmasso e Laurent Gianmartini. A difendere i colori azzurri, infine, saranno ancora una volta il nazionale Fabien Mazzei e il bravo Luca Spano.
Detto dell’alto livello previsto anche per il secondo tabellone (Second Draw), la cui prima testa di serie sarà il n. 141 al mondo, spazio doveroso va alle giocatrici, non solo numerose, come accennato, ma anche del tutto qualificate: le prime dodici del tabellone, infatti, rientrano tutte nei primi cento posti del ranking mondiale. Favorita d’obbligo è la tedesca Katharina Kruger, numero 10 della classifica mondiale, insieme alla britannica Louise Hunt (numero 12). Tra le italiane, la veterana Marianna Lauro (numero 26) che a Cuneo ha già primeggiato tre volte nel singolare e una nel doppio.

Non resta dunque che attendere giovedì 17 marzo, per la prima delle tre intense giornate di gare, che si concluderà con le finali di domenica 20. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa Polisportiva PASSO di Cuneo (Aldo Baudino, Dorotea Maria Guida), doroteamariaguida@yahoo.it.

Stampa questo articolo