I colori di Pègaso in mostra

Si chiama infatti proprio “I colori di Pègaso” la mostra che verrà inaugurata il 6 maggio a Roma e che sarà visitabile fino al 20 maggio, basata su una selezione delle opere partecipanti alle otto edizioni del “Volo di Pègaso. Raccontare le Malattie Rare”, il noto concorso artistico-letterario voluto per sensibilizzare sul tema delle Malattie Rare, promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS)

Immagine della locandina della mostra "I colori di Pègaso", Roma, 6-20 maggio 2016Verrà inaugurata venerdì 6 maggio a Roma (Loft Gallery Spazio MatEr, Via dei Muratori, 11, ore 18) e sarà poi visitabile fino al 20 maggio, la mostra I colori di Pègaso, nella quale verrà esposta una selezione delle opere partecipanti alle otto edizioni del Volo di Pègaso. Raccontare le Malattie Rare, il noto concorso artistico-letterario seguito puntualmente anche dal nostro giornale, voluto per sensibilizzare sul tema delle Malattie Rare e promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS).
Nello specifico, questo progetto espositivo – che persegue l’idea stessa del Concorso, basata sulla contaminazione tra arte, scienza e vissuto di malattia – nasce dalla collaborazione tra il Centro Nazionale Malattie Rare e l’Associazione MatEr – Movie, Art, Technologies & Research.

Intorodotto da Domenica Taruscio, che dirige il Centro Nazionale Malattie Rare, l’evento inaugurale prevede una performance teatrale dell’attrice Elisabetta De Vito, e un’esibizione al pianoforte di Marta Conforti ed Elisa Cospiti della Scuola di Musica Sylvestro Ganassi di Roma. (S.B.)

L’ingresso all’inaugurazione del 6 maggio della mostra I colori di Pègaso è libero, ma è necessaria la prenotazione, allo stesso indirizzo (info@mat-er.com) cui si possono richiedere ulteriori informazioni e approfondimenti.

Stampa questo articolo