L’accessibilità degli stadi di Francia 2016

I posti riservati alle persone con disabilità, i parcheggi, gli ascensori e gli eventuali volontari per l’assistenza: sono le utili informazioni fornite dal motore di ricerca «CheckMyBus», riguardanti i dieci stadi che dal 10 giugno al 10 luglio ospiteranno in Francia i Campionati Europei di Calcio

Stade de France, Parigi Saint-Denis

Lo Stade de France di Parigi Saint-Denis, dove il 10 luglio si giocherà la finale dei Campionati Europei di Calcio

All’interno di un servizio realizzato da «CheckMyBus», noto motore di ricerca tutto dedicato ai viaggi in autobus, vengono fornite una serie di utili informazioni sulla situazione di accessibilità dei dieci stadi che nelle prossime settimane – esattamente dal 10 giugno al 10 luglio – ospiteranno in Francia i Campionati Europei di Calcio.
In particolare vengono segnalati quanti posti riservati alle persone con disabilità contano gli stadi, se sono dotati di parcheggi appositi più larghi per persone con mobilità ridotta, se esistono degli ascensori e se sono a disposizione dei volontari per l’assistenza.
Gli stadi, lo ricordiamo, sono quelli di Bordeaux (Matmut Atlantique), Lens (Bollaert Delelis), Lille (Pierre Mauroy), Lione (Parc Olympique Lyonnais), Marsiglia (Vélodrome), Nizza (Allianz Riviera), Parigi (Parc des Princes), Saint-Étienne (Stade Geoffroy Guichard), Tolosa (Stadium Municipal) e Parigi Saint-Denis (Stade de France), dove si giocherà la finale del 10 luglio. (S.B.)

Qui il link del servizio curato da «CheckMyBus».

Stampa questo articolo