- Superando.it - http://www.superando.it -

La natura sempre più accessibile

10 luglio 2016, "Natura senza barriere", Majella Sporting Team

Un’immagine dell’escursione organizzata il 10 luglio dall’Associazione Majella Sporting Team di Lama dei Peligni (Chieti), in occasione della prima edizione di “Natura senza barriere”

Promozione dell’escursionismo come conoscenza del territorio e tutela dell’ambiente a vari livelli: è sostanzialmente questo il motivo per cui è nato nel 2010 l’Ente di Promozione Sociale Federtrek – Escursionismo e Ambiente, che tramite le numerose organizzazioni affiliate, declina le proprie proposte tra escursioni, gite e corsi durante tutto l’anno, rivolgendosi a diversi destinatari.
La manifestazione più visibile è certamente la Giornata Nazionale del Camminare, giunta ormai alla sua quinta edizione, che anche quest’anno, il 9 ottobre, porterà a camminare tante persone in varie città e non solo.

Tra le varie iniziative, poi, è certamente degna di nota anche l’organizzazione di escursioni rivolte alle persone con disabilità (motoria, sensoriale e intellettiva), tramite Associazioni di settore, come, per citarne solo una, Il Cammino Possibile di Roma, già organizzatrice per lungo tempo dell’evento Montagna senza barriere.
Vanno ricordati in tal senso Insieme si può, che nel mese di maggio si articola su dibattiti, escursioni e spettacoli, all’insegna della solidarietà e della condivisione dell’esperienza escursionistica, ma anche la partecipazione, nel 2014, al Festival del Camminare di Bolzano e nel 2015 alla Montagna per tutti in città, organizzata dal CAI di Torino o al raduno nazionale di joelette, lo speciale “ausilio da montagna”, organizzato a Lama dei Peligni (Chieti) dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Majella Sporting Team.

Proprio quale naturale evoluzione della citata iniziativa Montagna senza barriere, si è svolta con successo, il 10 luglio scorso, la prima edizione di Natura senza barriere, che ha consentito a numerose persone con disabilità di vivere sino in fondo alcuni splendidi scorci naturalistici del nostro Paese. Per capirlo, basti solo pensare a coloro che hanno aderito e ai territori in cui hanno promosso in contemporanea le rispettive escursioni: il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino (Trento); il Parco Naturale dei Monti Lucretili, con sede a Palombara Sabina (Roma); la Riserva Regionale Sorgenti del Pescara, con sede a Popoli (Pescara); l’Associazione Ethnobrain di Avezzano (l’Aquila); l’Associazione Ti Aiuto Io di Candelo (Biella); l’Associazione Sportiva Dilettantistica Majella Sporting Team di Lama dei Peligni (Chieti); il CAI di Gavardo “Il sentiero di Cinzia” (Brescia); l’Associazione Mo.V.I.S. di Vittoria (Ragusa); e naturalmente la citata Il Cammino Possibile.
Chiaramente, come in tutte le “prime”, si sono dovuti scontare alcuni piccoli problemi legati all’emozione dell’esordio, ma grande piacere e soddisfazione è stato espresso da parte di tutti i partecipanti, con la certezza che il prossimo anno – l’appuntamento è per il 9 luglio 2017 – la manifestazione crescerà ancora. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: iniziativeculturali@federtrek.org (Daniel Bazzucchi).