Tecnologie assistive e disabilità motorie

Si terrà il 23 settembre a Roma l’incontro intitolato “Tecnologie assistive e disabilità motorie”, promosso dall’Istituto Leonarda Vaccari, in collaborazione con la Fondazione ASPHI, iniziativa che rientra nell’àmbito del Progetto “Social Care – Un percorso innovativo per la disabilità”, con il quale si intende realizzare un servizio di formazione/informazione sulle tecnologie assistive, indirizzato ai cittadini con disabilità, ai loro familiari e agli operatori del settore, che vivono e/o lavorano nel Municipio di Roma

Tecnologie assistive per persone con disabilità motoria

Tecnologie assistive per persone con disabilità motoria

È in programma per venerdì 23 settembre all’Istituto Leonarda Vaccari di Roma (Viale Angelico, 22, ore 17-19), l’incontro intitolato Tecnologie assistive e disabilità motorie, promosso dallo stesso Istituto ospitante, in collaborazione con la Fondazione ASPHI (già Avviamento e Sviluppo di Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica, oggi Information & Communication Technology per migliorare la qualità di vita delle Persone con disabilità).
A condurre i lavori sarà un esperto del settore che illustrerà alcune delle tecnologie assistive utilizzabili dalle persone con disabilità motorie, dagli operatori, insegnanti, familiari, e si renderà disponibile al confronto che scaturirà dopo la presentazione.

L’iniziativa rientra nell’àmbito del Progetto Social Care – Un percorso innovativo per la disabilità, con il quale si intende realizzare un servizio di formazione/informazione sulle tecnologie assistive, indirizzato ai cittadini con disabilità, ai loro familiari e agli operatori del settore, che vivono e/o lavorano nel Municipio di Roma.
Da ricordare anche che presso l’Istituto Vaccari di Roma è attivo il Centro DEMO, dove poter avere maggiori informazioni sulle tecnologie assistive e anche provare gli ausili presenti. (S.G.)

Ringraziamo per la segnalazione la Fondazione ASPHI.

È disponibile la locandina dell’incontro del 23 settembre a Roma. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: socialcare@leonardavaccari.it (Antonella Maritato).

Stampa questo articolo