- Superando.it - http://www.superando.it -

Vademecum sulle anomalie vascolari

Copertina di "Le anomalie vascolari"Verrà presentato martedì 4 ottobre a Roma, presso il Ministero della Salute (Auditorium Cosimo Piccinno, Lungotevere Ripa, 1, ore 10), l’opuscolo Le anomalie vascolari – Vademecum conoscitivo della patologia e del suo trattamento, realizzato dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, insieme alla Fondazione W Ale – impegnata in favore dello studio e della cura delle patologie vascolari del bambino, e dedicata alla giovane giornalista e autrice televisiva Alessandra Bisceglia, scomparsa a 28 anni nel 2008, a causa di una malformazione vascolare gravissima e rara – e all’ILA (Associazione Italiana Angiodisplasie ed Emangiomi Infantili).

Curata da Cosmoferruccio De Stefano, direttore del Comitato Scientifico della Fondazione W Ale, la pubblicazione affronta tutti i complessi nodi scientifici, sanitari e sociali connessi a patologie come le anomalie vascolari, in larga parte ancora sconosciute.
Lo scopo è quello di poterne aumentare la conoscenza ed essere di supporto ai pazienti e alle famiglie, suggerendo strategie per affrontare la gestione della malattia e per orientarli nei Centri che possano garantire corretti percorsi di cura.

Moderato da Roberto Giacobbo, giornalista RAI, l’incontro sarà introdotto da Vito De Filippo, sottosegretario alla Salute con Delega alle Malattie Rare e prevede gli interventi di Domenica Taruscio, che dirige il Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, del citato Cosmoferruccio De Stefano e di Paolo Salerno, medico chirurgo del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità.
Concluderà i lavori monsignor Lorenzo Leuzzi, vescovo ausiliare di Roma, delegato per la Pastorale Sanitaria. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@fondazionevivaale.org.