- Superando.it - http://www.superando.it -

Campania: bene le giostrine, ora tutto il resto

Parco giochi accessibile

Un gioco accessibile a tutti i bambini

Come informa Daniele Romano, presidente della FISH Campania (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), su proposta di Lucia Fortini, assessore alle Politiche Sociali e all’Istruzione, la Giunta Regionale della Campania ha deliberato un finanziamento di 200.000 euro per la realizzazione di giostrine per minori con disabilità, da installare nelle aree verdi pubbliche attrezzabili a parchi gioco dei Comuni campani. Questi ultimi potranno dunque accedere alle risorse attraverso un avviso pubblico a sportello.
«L’intervento – spiega Fortini – si inserisce nel più ampio campo di azioni di inclusione e sostegno ai soggetti con disabilità, sin dall’infanzia, che l’attuale Amministrazione Regionale sta mettendo in campo per rafforzare il sistema integrato dei servizi sociali e che pone al centro la tutela dei diritti dei minori».
«Guardiamo con favore – commenta Romano – all’iniziativa intrapresa dall’assessore Fortini, che è del tutto in linea anche con quanto sancisce la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità agli articoli 7 (Minori con disabilità) e 9 (Accessibilità). Dare infatti la possibilità anche ai bimbi con disabilità di poter giocare insieme a tutti gli altri, che consente loro una piena partecipazione alla vita sociale. Adesso, però, ci auguriamo che la Regione si impegni ad ampliare questa visione “inclusiva” a tutti gli àmbiti che ci riguardano, a partire dai servizi sociali, investendo risorse in progetti di vita indipendente e anche nelle politiche del lavoro, che sono ancora ferme al palo». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: federhand.fishcampania@gmail.com.