Premiata l’Università di Padova per l’impegno sull’inclusione

Un riconoscimento per l’investimento profuso in favore della diffusione di una nuova cultura dell’inclusione: con questa motivazione, è stato assegnato anche all’Università di Padova – che sarà tra l’altro impegnata il 3 dicembre nel convegno di Venezia “A dieci anni dalla Convenzione ONU: principi e progetti per il futuro che vogliamo”, organizzato da tutti gli Atenei del Triveneto – il “Premio Gattamelata”, destinato dal Centro Servizi per il Volontariato di Padova a quanti si siano distinti per il loro impegno in azioni di solidarietà

Laura Nota

Laura Nota, delegata del Rettore dell’Università di Padova in materia di didabilità

Un riconoscimento «per l’investimento profuso in favore della diffusione di una nuova cultura dell’inclusione e per aver avviato processi di monitoraggio della qualità delle iniziative che vengono e saranno poste in essere grazie anche al coinvolgimento di attori, agenzie ed associazioni esterne all’Università».
Con questa motivazione, l’Università di Padova – della quale anche il nostro giornale ha ampiamente raccontato in questi mesi il grande impegno “a tutto tondo” in favore dell’inclusione di tutti – riceverà domani, 3 dicembre, nella città veneta (Auditorium dell’Orto Botanico, ore 11), il Premio Gattamelata, che viene assegnato annualmente dal Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Padova, in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato (5 Dicembre), a quanti si siano distinti per il loro impegno in azioni di solidarietà.

Sempre il 3 dicembre, tra l’altro, la stessa Università di Padova parteciperà con Laura Nota, delegata del Rettore in materia di disabilità, anche all’evento intitolato A dieci anni dalla Convenzione ONU: principi e progetti per il futuro che vogliamo, organizzato a Venezia, presso l’Università di Ca’ Foscari, da tutti gli Atenei del Triveneto, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità (qui il programma completo dell’iniziativa). (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Centro di Ateneo per la Disabilità, la Riabilitazione e l’Inclusione dell’Università di Padova (ceateneo@unipd.it).

Stampa questo articolo