Buona informazione sugli ausili per la disabilità visiva

Alla mostra di ausili dedicati alla disabilità visiva, promossa per il 14 dicembre a Sant’Anastasia (Napoli), dalla locale Delegazione dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), a farla da padrona sarà l’informazione, ma non solo come mero “veicolo di nozioni”, bensì come “apertura” verso tutto ciò che riguarda la disabilità visiva

Tastiera e barra Braille

Utilizzo di un computer tramite barra Braille

«Questo evento viene concepito da noi come un importante momento sociale, dove l’informazione vuole farla da padrona, ma non solo come mero “veicolo di nozioni”, bensì come “apertura” verso tutto ciò che riguarda la disabilità visiva»: viene presentata così, dalla Delegazione UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) di Sant’Anastasia, nei pressi di Napoli, la mostra di ausili in programma per domani, mercoledì 14 dicembre, presso il Centro Polifunzionale Liguori (Via San Giuseppe, 12, ore 9-13 e 14-17).

Si tratterà in sostanza di una grande esposizione di ausili tiflodidattici e tiflotecnici aperta a tutti e curata da Giuseppe Fornaro, referente nazionale dell’UICI per gli ausili e le tecnologie e consigliere dell’UICI Provinciale di Napoli, con lo scopo principale di informare insegnanti, genitori di bambini e/o ragazzi o persone con familiari con minorazione visiva, oltreché tutti coloro che possano interessati, circa il modo e grazie a quali ausili il bambino o il ragazzo con deficit visivo possa intraprendere un sereno percorso di studio. Si potrà altresì prendere visione di numerosi ausili realizzati per l’autonomia delle persone con disabilità visiva. (S.G.).

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: uici.anastasia@gmail.com.

Stampa questo articolo