- Superando.it - http://www.superando.it -

Monitoraggio costante sull’applicazione dei diritti

Realizzazione grafica con la scritta "tutti i diritti umani per tutti", su sfondo di bandiera arcobalenoÈ online dal mese di dicembre scorso uno spazio nel web particolarmente prezioso per informare e aggiornare sull’applicazione dei vari diritti nel nostro Paese. Si tratta del portale basato sul Progetto Rapporto sullo stato dei diritti in Italia, voluto da A Buon Diritto. Associazione per le libertà, nata nel 2001 allo scopo di promuovere alcune questioni di grande rilievo pubblico, relative all’esercizio di diritti riconosciuti dal nostro ordinamento, ma non adeguatamente tutelati, o il cui riconoscimento viene messo in mora o contrastato o ritardato nei fatti.
Il portale nasce esattamente dal progetto di monitoraggio continuativo avviato nell’ottobre del 2014, con la pubblicazione per Ediesse di L’articolo 3. Primo Rapporto sullo stato dei diritti in Italia, seguita, nel 2015, dalla realizzazione di un primo aggiornamento annuale, fino al più recente del 2016.

«Il sito – spiegano da A Buon Diritto – vuole essere uno strumento di informazione e promozione della cultura dei diritti, che costituisce uno dei principali impegni propri della nostra attività. L’idea alla base della realizzazione e dell’aggiornamento di un portale web, specifico sulla tematica dei diritti, è quella di dotarsi di uno strumento di documentazione costante, che risponda anche ad esigenze specifiche riguardanti l’attualità e l’azione di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e di pressione a livello istituzionale. Il tutto è frutto del lavoro continuo di un collettivo di diciannove ricercatrici e ricercatori e di una redazione di appartenenti alla nostra Associazione, che aggiornerà costantemente il portale attraverso segnalazioni, news, interventi e approfondimenti riguardanti specifici campi di interesse, differenti categorie di diritti e le varie iniziative politico-normnative in materia. Il rapporto completo sarà aggiornato a cadenza semestrale, con la pubblicazione online dei sedici saggi tematici che riassumeranno e approfondiranno gli elementi più significativi registratisi nei mesi precedenti, facendo quindi il punto della situazione, delle criticità emergenti e delle iniziative politiche necessarie per il loro superamento».

Tra le aree in cui è ripartito il portale (se ne legga l’elenco nel box in calce), ve n’è anche una specificamente dedicate alle Persone con disabilità, ma la trasversalità di tale tema a tutte le questioni della vita e della società, fondamentale passaggio concettuale della stessa Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, raccomanda a tutti l’attenzione anche agli altri settori trattati. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Domenico Massano (domenicomassano@yahoo.it).

Il portale Rapporto sullo stato dei diritti in Italia è diviso nelle seguenti aree tematiche:
° Persone con disabilità
° Omosessualità e diritti
° Pluralismo religioso
° Rom, sinti e caminanti
° Immigrazione
° Profughi e richiedenti asilo
° Habeas corpus e garanzie
° Carceri e condizioni detentive
° Libertà di espressione e informazione
° Tutela della privacy
° Tutela dei minori
° Istruzione e mobilità sociale
° Libertà femminile e autodeterminazione
° Diritto alla salute e libertà terapeutica
° Diritto al lavoro e diritto al reddito
° Ambiente e diritti delle generazioni future