Per un approccio attivo e non discriminante alla disabilità

Prenderà il via l’11 febbraio il corso di informazione e sensibilizzazione su “Disabilità, Autonomia, Sport e Comunicazione”, promosso dalla rappresentanza di Sant’Anastasia dell’UICI di Napoli (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), iniziativa che rivolta a tutti coloro che sono in contatto con la disabilità – in particolare sensoriale e psichica – per motivi personali e/o professionali o che vogliano accostarsi a questa realtà per un approccio attivo e non discriminante, arrivando a superare con maggiore consapevolezza le barriere mentali e comunicative

Omino rosso stretto in cerchio con altri omini bianchiPrenderà il via sabato 11 febbraio il corso di informazione e sensibilizzazione su “Disabilità, Autonomia, Sport e Comunicazione”, denominato “SensibilMente”, promosso dalla rappresentanza di Sant’Anastasia dell’UICI di Napoli (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti).
«L’iniziativa – spiegano gli organizzatori – si rivolge a tutti coloro che sono in contatto con la disabilità per motivi personali e/o professionali o che vogliono accostarsi a questa realtà per poter avere un approccio attivo e non discriminante. L’obiettivo è quello di informare le persone circa le attività sportive e i corsi di “Autonomia Personale” e “Orientamento e Mobilità”, rivolti alle persone con disabilità – in particolare sensoriale o psichica -, per poter superare tutti, con maggiore consapevolezza, le barriere mentali e comunicative».

Otto, in totale, gli incontri previsti (tutti dalle 14 alle 17), presso la sede della rappresentanza UICI di Sant’Anastasia (Centro Polifunzionale Liguori, Via San Giuseppe, 12). Il tema dell’11 febbraio sarà Sport e autonomia, quello del 18 febbraio, invece, Cecità e disabilità visive: patologie, prevenzione e sistema di scrittura e lettura. E ancora, il 25 febbraio si parlerà di Sordità e sordocecità: cause, sindromi e comunicazione e il 4 marzo di Patologie psichiche e accettazione della disabilità, mentre l’11, il 18, il 25 marzo e il 1° aprile saranno tutti dedicati alla Formazione sul metodo di scrittura e lettura Braille. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: uici-anastasia@uicinapoli.it.

Stampa questo articolo