Corsi gratuiti al buio, per iPhone e iPad

Corsi individuali gratuiti per iPhone e iPad, con frequenza settimanale, rivolti a persone non vedenti o ipovedenti di ogni età, su tre diversi livelli (principiante, disinvolto, esperto), in sede per chi risiede a Torino città, via skype per gli altri: questa bella proposta “al buio” arriva già da due anni dall’attivissima community informale di autoaiuto Orbolandia.it, e sta facendo segnare un grande successo anche in questo inizio di 2017, con una prima tornata iniziata in gennaio e le prossime previste a partire dal 6 marzo e in giugno

Realizzazione grafica con iPhone e immagine di giovane donnaCorsi individuali gratuiti per iPhone e iPad, con frequenza settimanale, rivolti a persone non vedenti o ipovedenti di ogni età, su tre diversi livelli (principiante, disinvolto, esperto), in sede per chi risiede a Torino città, via skype per gli altri: questa bella proposta “al buio” arriva già da due anni dall’attivissima community informale di autoaiuto Orbolandia.it, e sta facendo segnare un grande successo anche in questo inizio di 2017, con una prima tornata iniziata in gennaio e le prossime previste a partire dal 6 marzo e in giugno.
«Molti degli iscritti – spiega Sergio Muzzolon, uno dei coordinatori di Orbolandia.it – sono persone che si approcciano per la prima volta a un dispositivo mobile, per poter telefonare e inviare SMS, ma subito dopo le prime lezioni, non appena cominciano a capire le potenzialità, vogliono, giustamente, sempre di più: WhatsApp, le Mappe, QR Reader, Be My Eyes, BeSpecular ecc.». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@orbolandia.it.

Stampa questo articolo