Per prepararsi alla “Wings for Life World Run 2017”

L’11 marzo, presso l’Arena Civica di Milano, è in programma un training – condotto dall’atleta paralimpico Haki Doku – dedicato alle persone in carrozzina che parteciperanno in maggio alla nuova edizione della “Wings for Life World Run”, l’iniziativa globale di corsa e solidarietà che si terrà sempre a Milano e in contemporanea mondiale in altre ventitré città del mondo, il cui intero ricavato (iscrizioni, donazioni e sponsorizzazioni) verrà devoluto alla Fondazione Wings for Life, che finanzia progetti di ricerca sulle lesioni al midollo spinale

Haki Doku

L’atleta paralimpico Haki Doku condurrà l’11 marzo a Milano il training dedicato ai partecipanti in carrozzina della “Wings for Life World Run 2017”

È in programma per sabato 11 marzo, presso l’Arena Civica di Milano (ore 9), un prezioso “antipasto” alla nuova edizione della Wings for Life World Run, l’iniziativa globale di corsa e solidarietà che si terrà il 7 maggio sempre a Milano e in contemporanea mondiale in altre ventitré città del mondo, il cui intero ricavato (iscrizioni, donazioni e sponsorizzazioni) verrà devoluto alla Fondazione Wings for Life, che finanzia progetti di ricerca sulle lesioni al midollo spinale.
L’11 marzo, infatti, i promotori dell’evento hanno organizzato un training dedicato ai partecipanti in carrozzina, che sarà condotto dall’atleta paralimpico albanese con paraplegia Haki Doku.

«Sarà un’occasione speciale – spiegano gli organizzatori – per sottolineare come la Wings for Life World Run sia davvero un evento per tutti e a cui tutti possono partecipare, a prescindere dal livello di preparazione atletica. Il 7 maggio, infatti, professionisti, appassionati di running e partecipanti in carrozzina saranno dietro la stessa linea di partenza con un unico obiettivo: correre (o camminare!) per supportare la ricerca scientifica sulle lesioni al midollo spinale». (S.G.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Giorgia Desimini (g.desimini@saywhat.it).

Stampa questo articolo