La sfida dell’educazione inclusiva

Nell’àmbito del progetto denominato “Settimana dell’Inclusività”, l’Associazione Amici dell’Infanzia@Cislago, dell’omonima località in provincia di Varese, proporrà per il 31 marzo una serata gratuita di informazione e formazione, sul tema della diversità, rivolta a ragazzi, genitori, docenti ed educatori. Titolo dell’incontro – durante il quale relazionerà lo psicologo e psicoterapeuta Lucio Moderato – sarà “La sfida dell’educazione inclusiva. La Scuola di tutti e di ciascuno in un percorso di coesione sociale”

Realizzazione grafica americana dedicata all'inclusione delle persone con disabilità

Realizzazione grafica americana dedicata all’inclusione delle persone con disabilità

Nell’àmbito del progetto denominato Settimana dell’Inclusività, l’Associazione Amici dell’Infanzia@Cislago, dell’omonima località in provincia di Varese, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro e con il Patrocinio dell’Assessorato Comunale ai Servizi Sociali, proporrà venerdì 31 marzo (Sala Don Alberto dell’Oratorio Sacro Cuore, Via Don Pietro Erba, 112, Cislago, ore 20.45) una serata gratuita di informazione e formazione, sul tema della diversità, rivolta a ragazzi, genitori, docenti ed educatori. Titolo dell’incontro, La sfida dell’educazione inclusiva. La Scuola di tutti e di ciascuno in un percorso di coesione sociale.

«Abbiamo voluto questo incontro – spiegano i promotori dell’iniziativa – nell’ottica di un prioritario e necessario impegno, volto alla valorizzazione del processo educativo, per una Scuola di tutti e di ciascuno, un percorso di coesione sociale tra istituzioni scolastiche, realtà associative, enti e territorio. Perché la responsabilità di educare alla diversità, si perfeziona solo con la cooperazione e la corresponsabilità tra realtà associative, educative, famiglia, istituzioni e territorio. Perché è davvero arrivato il tempo di insegnare ai giovani che nella diversità c’è tanta bellezza e forza!».

Relatore d’eccezione sarà Lucio Moderato, psicologo e psicoterapeuta, docente di Psicologia della Disabilità all’Università Cattolica di Milano, ideatore del Modello Superability, oltreché direttore dei Servizi per l’Autismo alla Fondazione Istituto Sacra Famiglia, che relazionerà sul tema Diverse abilità o diverse disabilità: l’esigenza di educare alla diversità. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@amicidellinfanzia.org.

Stampa questo articolo