Sclerosi multipla: nasce a Genova una nuova struttura per la ricerca

Verrà sottoscritta il 19 aprile a Genova la Convenzione Quadro per la realizzazione di un Centro di Ricerca di Risonanza Magnetica sulla Sclerosi Multipla e Patologie Similari, a suggellare un’iniziativa nata dalla collaborazione tra la FISM, la Fondazione che opera a fianco dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), l’Università di Genova e l’IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino del capoluogo ligure

Mario Alberto Battaglia

Mario Alberto Battaglia, presidente della FISM, la Fondazione che opera a fianco dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), per finanziare la ricerca scientifica

Verrà sottoscritta mercoledì 19 aprile a Genova, nel corso di una conferenza stampa presso la Direzione Generale dell’IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino (ore 9), la Convenzione Quadro per la realizzazione di un Centro di Ricerca di Risonanza Magnetica sulla Sclerosi Multipla e Patologie Similari, presso la stessa struttura ospitante l’incontro, a suggellare un’iniziativa nata dalla collaborazione tra la FISM, la Fondazione che opera a fianco dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), l’Università di Genova e l’Azienda San Martino.

Interverranno per l’occasione Giovanni Ucci, direttore generale dell’IRCCS San Martino, Paolo Comanducci, rettore dell’Università di Genova e Mario Alberto Battaglia, presidente della FISM, alla presenza anche di Sonia Viale, vicepresidente e assessore alla Sanità, alle Politiche Sociali e alla Sicurezza della Regione Liguria. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa e Comunicazione AISM (Barbara Erba), barbaraerba@gmail.com.

Stampa questo articolo