Disturbi dello spettro autistico: vissuti e sfide dei protagonisti

È organizzato dall’AIRA (Associazione Italiana Ricerca Autismo), in collaborazione con l’ANGSA Lazio (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e con il CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica), l’incontro intitolato “Disturbi dello spettro autistico: vissuti e sfide dei protagonisti”, in programma per l’8 giugno a Roma

Immagine della locandina dell'incontro sull'autismo di Roma dell'8 giugno 2017

L’immagine scelta per la locandina dell’incontro dell’8 giugno a Roma

È organizzato dall’AIRA (Associazione Italiana Ricerca Autismo), in collaborazione con l’ANGSA Lazio (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e con il CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica), l’incontro intitolato Disturbi dello spettro autistico: vissuti e sfide dei protagonisti, in programma per giovedì 8 giugno a Roma (Auditorium della Tecnica di Confindustria, Viale Umberto Tupini, 65, ore 18.30-20.30).

Vi parteciperanno Giovanni Valeri (I disturbi dello spettro autistico: esperienza italiana e giordana) e Luigi Mazzone (Comportamenti problema e come affrontarli), neuropsichiatri infantili dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Mazzone recente curatore del libro Sport, campus e inclusione; Daniele Lombardo, cofondatore della start up Robotics Life e Giovanni Pioggia, ricercatore (La tecnologia “al servizio” delle persone nello spettro); Stefania Stellino, presidente dell’ANGSA Lazio (Cosa significa essere genitori di persone nello spettro); Raffaella Faggioli, coautrice del libro Dentro l’autismo e Luca Vignando, economista e informatico (Dalla diagnosi all’autodeterminazione: cosa significa la diagnosi di disturbo dello spettro autistico nella collaborazione fra clinici e pazienti). (S.B.)

Ringraziamo per la segnalazione Sandro Paramatti.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@angsalazio.org; info@clusit.it.

Stampa questo articolo