Il Campus residenziale formativo per le famiglie dell’AIPD

Un’occasione utile per approfondire temi di particolare interesse – dall’inclusione scolastica all’inserimento lavorativo, dagli aspetti normativi a quelli medici e di riabilitazione, dal mondo dei siblings (i fratelli e sorelle di persone con disabilità) all’educazione all’autonomia – in un contesto rilassato, con tempi lunghi e condivisi: questo è stato il Campus residenziale formativo per famiglie Socie AIPD (Associazione Italiana Persone Down), tenutosi a Gaeta (Latina)

Campus residenziale formativo per famiglie Socie AIPD, Gaeta (Latina), giugno 2017

Foto di gruppo per il Campus di Gaeta dell’AIPD

20 famiglie, per un totale di 61 persone tra genitori e figli di tutte le età, hanno partecipato un paio di settimane fa al Campus residenziale formativo per famiglie Socie AIPD, importante momento associativo promosso dall’Associazione Italiana Persone Down e tenutosi a Gaeta (Latina), con il contributo della Fondazione Intesa Sanpaolo ONLUS, nell’àmbito del Progetto Sempre più in-forma: allena-menti per soci AIPD.
Come spiegano dall’AIPD Nazionale, «si è trattato, come già in precedenti analoghe iniziative, di un’occasione utile ad approfondire temi di particolare interesse – dall’inclusione scolastica all’inserimento lavorativo, dagli aspetti normativi a quelli medici e di riabilitazione, dal mondo dei siblings (i fratelli e sorelle di persone con disabilità) all’educazione all’autonomia – in un contesto rilassato, con tempi lunghi e condivisi, che hanno permesso una conoscenza reciproca più approfondita e amichevole». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficiostampaaipd@gmail.com (Marta Rovagna).

Stampa questo articolo