Altri film sottotitolati e audiocommentati

Ripartiranno il 12 ottobre a Mestre-Venezia, sempre a cura del Servizio Città per Tutti del Comune di Venezia, le proiezioni proposte nell’àmbito di “Cinema senza Barriere®”, la rassegna centrata su film sottotitolati per persone non udenti e audiocommentati per persone non vedenti. Le opere italiane “Banana” di Andrea Jublin e “Io sono Li” di Andrea Segre saranno i primi titoli della nuova stagione

"Io sono Li" di Andrea Segre

Una scena del film “Io sono Li”, che verrà proiettato il 14 dicembre a Mestre, nell’àmbito della rassegna ”Cinema senza Barriere®”

In una stagione in cui sta crescendo sempre più l’offerta di cinema accessibile a tutti, grazie in particolare a un progetto come Cinemanchìo, di cui il nostro giornale si è più volte occupato nelle scorse settimane, non poteva mancare il ritorno di una proposta che già da parecchio tempo lavora su questo percorso.

Si tratta di Cinema senza Barriere®, il progetto di cinema accessibile a tutti, ideato dall’AIACE di Milano (Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai), con la collaborazione dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e dell’ENS (Ente Nazionale Sordi), che dopo aver dato vita a rassegne di successo nelle città di Milano, Roma e Bari, poco più di un anno fa era arrivato anche nel Veneto, ed esattamente al Centro Culturale Candiani di Mestre-Venezia (Piazzale Candiani, 7).
A portare a Mestre la rassegna – basata sulla proiezione di film sottotitolati per persone non udenti e audiocommentati per persone non vedenti – era stato, lo ricordiamo, il Servizio Città per Tutti del Comune di Venezia, in collaborazione con il Centro Culturale Candiani, oltreché con l’UICI e l’ENS locali.

La ripresa dell’iniziativa, dunque, si avrà con le proiezioni (ore 17.30) di giovedì 12 ottobre (Banana di Andrea Jublin, 2015) e di giovedì 14 dicembre (Io sono Li, di Andrea Segre, 2011). (S.B.)

L’ingresso è gratuito, ma è richiesta la prenotazione, specificando la necessità di utilizzare le cuffie o di leggere i sottotitoli (cittapertutti@comune.venezia.it). Grazie inoltre alla disponibilità del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, durante la presentazione dei film è prevista l’interpretazione italiano-LIS. Per ulteriori informazioni, scrivere sempre a: cittapertutti@comune.venezia.it.

Stampa questo articolo