Formazione sull’inclusione scolastica

L’Associazione ANFFAS ha organizzato il secondo corso di formazione sull’“Inclusione scolastica per gli alunni con disabilità”, per consentire al personale del comparto scuola (docenti e non solo), ma anche ai familiari, di conoscere «cosa fare, quando farlo e come farlo». Il tutto per garantire sin dal primo giorno di scuola il diritto allo studio degli alunni con disabilità, ciò che purtroppo, com’è ben noto, non è affatto scontato

Disegno di omino rosso (insegnante) alla lavagna di fronte ad alcuni omini blu (alunni)Dopo il successo della prima edizione, l’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), in collaborazione con il proprio Consorzio La Rosa Blu, ha organizzato il secondo appuntamento con il corso di formazione denominato L’inclusione scolastica per gli alunni con disabilità, percorso che consente a tutto il personale del comparto scuola e ai familiari di conoscere «cosa fare, quando farlo e come farlo», per garantire tale diritto a partire dal primo giorno di scuola, cosa che non appare affatto scontata, come si può leggere di volta in volta sulle stesse pagine del nostro giornale.
Il corso, accreditato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, si svolgerà dal 31 ottobre al 30 novembre (iscrizioni entro il 31 ottobre), in modalità FAD (formazione a distanza – online) e avrà una durata di 20 ore. (S.B.)

Ringraziamo per la segnalazione Informare un’H-Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli di Peccioli (Pisa).

A questo link è disponibile il programma completo del corso. Per ogni ulteriore informazione e approfondimento: nazionale@anffas.net.

Stampa questo articolo