Figli fragili, genitori forti?

Si occupa di persone con disabilità, l’Associazione Genitori La Nostra Famiglia di Conegliano (Treviso), ma il convegno intitolato “Figli fragili, genitori forti?”, organizzato per il 21 ottobre nella città veneta, avrà innanzitutto come obiettivo la promozione di iniziative a supporto dell’essere genitori, nel rispetto delle capacità, inclinazioni e aspirazioni dei figli, di tutti i figli

Ombre di due genitori che tengono per mano un bimbo con disabilitàSi occupa di persone con disabilità, l’Associazione Genitori La Nostra Famiglia di Conegliano (Treviso), ma il convegno intitolato Figli fragili, genitori forti?, organizzato per sabato 21 ottobre nella città veneta (presso Associazione La Nostra Famiglia, Via Costa Alta, 37, ore 9-16.30), avrà innanzitutto come obiettivo la promozione di iniziative a supporto dell’essere genitori, nel rispetto delle capacità, inclinazioni e aspirazioni dei figli, di tutti i figli.
«Dapprima – spiegano i promotori – si aprirà un confronto, alla presenza di due qualificati relatori, che offriranno stimoli per i lavori di gruppo del pomeriggio. Con questi ultimi, poi, si cercherà di generare una riflessione, con l’ausilio di un facilitatore, sugli aspetti critici e sui punti di forza dell’essere genitore, al fine di individuare regole e indicazioni condivise, per l’educazione dei figli nel rispetto delle loro capacità, inclinazioni e aspirazioni».

I due relatori saranno Gian Piero Turchi, docente di Psicologia della Salute e Psicologia Clinica all’Università di Padova ed Elisabetta Falcetti, psicologa, psicoterapeuta e socia di ASVEGRA (Associazione Veneta per la Ricerca e la Formazione in Psicoterapia di Gruppo e Analisi Istituzionale), consulente presso la Nostra Famiglia di Padova. (S.B.)

È disponibile a questo link il programma completo della giornata. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: genitori@genitori-lnfvi.it.

Stampa questo articolo