La “Legge sul Dopo di Noi” (e “Durante Noi”): un anno dopo

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare nella serata di domani, 12 dicembre, a San Donato Milanese, al convegno intitolato “Dopo di Noi… un anno dopo. La Legge dalla parte delle persone con disabilità e delle loro famiglie”, evento segnatamente dedicato alla Legge 112/16 (“Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”), meglio nota come “Legge sul Dopo di Noi” (e anche sul “Durante Noi”). L’incontro è promosso dalla locale Consulta per la Disabilità, insieme al Comune ospitante e alla Città Metropolitana di Milano

Adulto con un bimbo in braccio, fotografati di spalleTutta la cittadinanza è invitata a partecipare nella serata di domani, martedì 12 dicembre, a San Donato Milanese (Cascina Roma, Piazza delle Arti, ore 20.45), al convegno intitolato Dopo di Noi… un anno dopo. La Legge dalla parte delle persone con disabilità e delle loro famiglie, incontro segnatamente dedicato alla Legge 112/16 (Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare), meglio nota come “Legge sul Dopo di Noi” (e anche sul “Durante Noi”), a cura della locale Consulta per la Disabilità, insieme al Comune di San Donato Milanese e alla Città Metropolitana di Milano.

Introdurrà i lavori – moderati da Giovanna Campioni, coordinatrice della Consulta per la Disabilità di San Donato Milanese – Chiara Papetti, assessore ai Servizi Sociali del Comune ospitante.
Sono previsti poi gli interventi di Carlo Borghetti, consigliere della Regione Lombardia, Aurelio Mosca, direttore del Dipartimento Programmazione per l’Integrazione Prestazioni Sociosanitarie con quelle Sociali di ATS Milano Città Metropolitana e Daniela Piglia, giurista, esperta in materia di Diritti delle Persone Fragili, che dirige l’Associazione di Promozione Sociale InCerchio per le Persone Fragili di Milano.(S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@associazioneincerchio.com.

Stampa questo articolo