- Superando.it - http://www.superando.it -

Strumenti assicurativi e “Dopo di Noi”

Uomo di una certa età insieme a figlio con disabilitàAvviato nel mese di novembre scorso, come avevamo ampiamente riferito, prosegue l’utile corso di taglio informativo rivolto dalla Fondazione Dopo di Noi di Bologna soprattutto a familiari di persone con disabilità, operatori e cittadini, e centrato sulla Legge 112/16 (Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare), anche nota come Legge sul “Dopo di Noi”.
«Un percorso – avevano spiegato i promotori dell’iniziativa – voluto per riflettere sul futuro di un “adulto fragile” a partire dai contenuti della Legge 112/16, per giungere però anche a quello che nella Legge non c’è, il tutto attraverso storie ed esempi concreti».

Il prossimo incontro del ciclo – realizzato in collaborazione con l’Azienda USL di Bologna e il Quartiere Santo Stefano, oltreché con il patrocinio del Comune di Bologna e il contributo di Cavarretta Assicurazioni, Polizza Unica del Volontariato – è in programma per domani, mercoledì 10 gennaio, sempre presso la Sala Conferenze del Baraccano (Via Santo Stefano, 119, Bologna, ore 17), e verterà sul tema Strumenti assicurativi e “Dopo di Noi”.
Vi parteciperanno Francesco Vitulo, avvocato esperto in diritto dei soggetti deboli e Gaetano Cavarretta di Cattolica Assicurazioni. (S.B.)

Anche questo incontro, come gli altri dello stesso ciclo, sarà sottotitolato in diretta a cura del Coordinamento FIADDA Emilia Romagna (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi), nell’àmbito di un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna.
Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comunicazione@dopodinoi.org (Lucia Alvisi).