- Superando.it - http://www.superando.it -

Opere contemporanee… a portata di mano

Marco Bongi (APRI) alla mostra tattile di Silvano Mercuri, Torino, gennaio 2018

Marco Bongi, presidente dell’APRI (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti), esplora con il tatto una delle opere presenti alla mostra torinese promossa da Silvano Mercuri

È in corso a Torino, fino a domani, 30 gennaio, presso la Galleria Piazza dell’Arte (Via Druento, 30), un’originale esposizione di opere contemporanee, tutte letteralmente… a portata di mano.
A promuoverla è stato l’artista torinese Silvano Mercuri che, in collaborazione con l’APRI, l’Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti del capoluogo piemontese, ha contattato pittori “materici”, scultori, ceramisti e altri artisti ancora, riuscendo ad allestire un’esposizione quanto mai interessante, tutta esplorabile attraverso il tatto. In essa figurano riproduzioni interpretate di opere architettoniche, sculture astratte realizzate con materiale di recupero – come i copertoni delle auto – bassorilievi in vari materiali, filati in seta con applicazioni in rilievo e formelle di terracotta, il tutto messo insieme con gusto, seguendo un percorso che intende privilegiare una modalità diversa per l’approccio al messaggio artistico.

«Abbiamo visitato l’interessante mostra – dichiara Marco Bongi, presidente dell’APRI – insieme a un gruppo di nostri soci non vedenti e tutti si sono detti affascinati dai vari allestimenti, soffermandosi a lungo nell’apprezzare i dettagli di ogni opera. Io stesso mi sono meravigliato della squisita sensibilità di molti artisti e quindi non posso che esprimere un giudizio molto positivo sull’iniziativa».

Da segnalare anche che sempre nell’àmbito della mostra curata da Mercuri, il 29 gennaio (ore 17.30) lo scrittore non vedente Roberto Turolla presenterà il suo ultimo libro Racconti del buio. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: apri@ipovedenti.it.