A due anni dalla Legge sul “Dopo di Noi”: proposte per la prossima Legislatura

Centrato sulla Legge 112/16, ben nota anche come “Legge sul Dopo di Noi”, l’incontro pubblico del 22 febbraio a Roma, intitolato “Strumenti a tutela delle fragilità sociali: la Legge sul ‘Dopo di Noi’ a due anni dall’entrata in vigore. Riflessioni e proposte per la prossima Legislatura”, promosso dal Consiglio Nazionale del Notariato, consentirà ai rappresentanti dello stesso, insieme a quelli delle Associazioni per la tutela e i diritti delle persone con disabilità e delle organizzazioni dei consumatori, di confrontarsi con il mondo della politica su questo importante e delicato tema

Immagine di copertina della guida "Dopo di noi, amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali"

L’immagine di copertina della “Guida per il Cittadino” realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato, in collaborazione con numerose Associazioni, dedicata al tema “Dopo di noi, amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali”

Parteciperanno esponenti di tutte le principali forze politiche all’incontro pubblico in programma per giovedì 22 febbraio a Roma (Hotel Nazionale, Piazza Montecitorio, 131, ore 10.30-13.30), intitolato Strumenti a tutela delle fragilità sociali: la Legge sul “Dopo di Noi” a due anni dall’entrata in vigore. Riflessioni e proposte per la prossima Legislatura.

Il convegno – centrato segnatamente sulla Legge 112/16 (Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare), nota anche come “Legge sul Dopo di Noi” – è stato promosso dal Consiglio Nazionale del Notariato, i cui rappresentanti, quindi, insieme a quelli delle Associazioni per la tutela e i diritti delle persone con disabilità e delle organizzazioni dei consumatori, avranno l’occasione di confrontarsi con il mondo della politica su questo importante e delicato tema.

Si tratta di questioni, vale la pena ricordare, che già da tempo vedono particolarmente attivo il Consiglio Nazionale del Notariato il quale, proprio nella primavera dello scorso anno, – come avevamo riferito a suo tempo -, aveva tra l’altro presentato una propria Guida per il Cittadino, dedicata appunto al tema Dopo di noi, amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali. (S.B.)

È disponibile a questo link il programma completo dell’incontro del 22 febbraio. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Erminia Chiodo (echiodo@notariato.it).

Stampa questo articolo