Sessant’anni da onorare anche con il concorso dedicato a Loredana Modica

In occasione dell’“ANFFAS Open Day”, ovvero la Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale del 28 marzo, che quest’anno coinciderà con l’importante 60° compleanno dell’ANFFAS, la Sezione di Modica (Ragusa) dell’Associazione aprirà le proprie porte a tutta la cittadinanza, lasciando ampio spazio anche alla premiazione delle classi di scuola vincitrici del 3° Concorso Giornalistico intitolato a Loredana Modica

Realizzazione grafica per il sessantennale dell'ANFFAS

La realizzazione grafica elaborata dall’ANFFAS, in occasione dell'”ANFFAS Open Day” che coincide quest’anno con il 60° compleanno dell’Associazione

«Era il 28 marzo 1958, quando Maria Luisa Menegotto, mamma di un bambino con disabilità, fondava a Roma l’ANFFAS, l’attuale Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, insieme ad altri dieci genitori, “su un angolo di scrivania in un seminterrato”, come è stato raccontato. Sin da allora, l’obiettivo era quello di cambiare la società, di ottenere diritti, pari opportunità e inclusione»: lo si legge in una nota dell’ANFFAS di Modica (Ragusa), diffusa in occasione dell’ormai prossima Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale del 28 marzo, che si baserà – come abbiamo già riferito ampiamente in altra parte del giornale – sull’ormai consolidata formula dell’ANFFAS Open Day. Quest’ultimo vedrà le tante strutture di tale Associazione (circa mille in tutta Italia), impegnate a organizzare – grazie anche al protagonismo diretto delle persone con disabilità – convegni, spettacoli e tante altre iniziative, volte a diffondere proprio la cultura dell’inclusione sociale, delle pari opportunità e della non discriminazione. Un evento di ulteriore significato, in questo 2018, che coincide appunto con il sessantennale dell’Associazione.

Dal canto suo, l’ANFFAS di Modica aprirà il 28 marzo le proprie porte a tutta la cittadinanza, dedicando la giornata anche alla premiazione delle classi di scuola vincitrici del 3° Concorso Giornalistico intitolato a Loredana Modica, apprezzata firma del «Giornale di Sicilia» scomparsa nel 2009 e distintasi per il suo impegno nel sociale, oltreché per la sua vicinanza ai giovani. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@anffasmodica.it.

Stampa questo articolo