La sensibilizzazione, l’impegno e la festa, insieme alle famiglie con autismo

Anche quest’anno l’Associazione ProgettoAutismo FVG ha organizzato numerosi eventi in vista dell’imminente Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo del 2 Aprile, occasione ritenuta quanto mai preziosa, dalla ONLUS friulana, per sensibilizzare la cittadinanza di Udine, quella dell’intera Regione e le Istituzioni del territorio, ad occuparsi con maggiore impegno dell’autismo, ma anche per lanciare il messaggio che in una nuova società aperta a tutti, parlare di autismo può anche essere un momento di festa e serenità condivisa

Francesca Lussignoli, "Nascita di Venere da Botticelli"

Francesca Lussignoli, “Nascita di Venere da Botticelli”, 2016, pennarelli su carta (cm 50×70). L’opera fa parte di “L’arte risveglia l’anima”, mostra itinerante di artisti con autismo

Anche quest’anno l’Associazione ProgettoAutismo FVG ha organizzato numerosi eventi in vista dell’imminente Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo del 2 Aprile, occasione ritenuta quanto mai preziosa, dalla ONLUS friulana, per sensibilizzare la cittadinanza di Udine, quella dell’intera Regione e le Istituzioni del territorio, ad occuparsi con maggiore impegno dell’autismo, «i cui numeri – come sottolinea Elena Bulfone, presidente di ProgettoAutismo FVG – con circa una persona su 65 nati, e il cui impatto sociale sulle persone e sulle famiglie dovrebbero appunto richiamare la coscienza degli Amministratori a dare risposte concrete e servizi a coloro, e sono tanti, che versano spesso in gravissime difficoltà».

«Si parla troppo spesso di autismo – aggiunge Bulfone – e poco si fa sul territorio. Da parte nostra crediamo che anche l’arte, la cultura, la musica e lo sport siano un diritto delle persone con autismi e delle loro famiglie. Proprio per questo abbiamo voluto promuovere ormai da anni una stagione di interventi concreti, che vanno dall’accesso museale a quello ospedaliero. Noi genitori, infatti, vorremmo una nuova società aperta a tutti e vorremmo che il nostro “autismo quotidiano” contagiasse con la sua allegria ogni cittadino di questa Regione. Il nostro Autism Festival 2018 sarà proprio questo, ovvero un momento di festa e serenità condivisa!».

Tra le iniziative di vario genere promosse dal 2 al 14 aprile da ProgettoAutismo FVG – per le quali rimandiamo i lettori al programma completo (a questo link, insieme a un ampio approfondimento) – spicca infatti il citato Autism Festival 2018, con il quale l’Associazione porterà l’autismo nel cuore di Udine. «È la terza edizione del Festival – ricorda Bulfone – grazie alla quale diffonderemo il messaggio che l’autismo non è solo una condizione che produce isolamento e tristezza, ma può essere una variabilità allegra e colorata del genere umano, una neurodiversità che genera una rete tra le famiglie coinvolte, che vogliono vivere assieme e con tutti noi». (S.B.)

Ricordiamo ancora il link al quale è disponibile il programma completo (con un ampio approfondimento) delle iniziative organizzate da ProgettoAutismo FVG, in occasione del 2 Aprile, Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo. Per ulteriori informazioni: info@progettoautismofvg.it.

Stampa questo articolo