Il diritto di leggere

Si intitola “Il diritto di leggere. Accessibilità e lettura: incontro con gli Inbook”, il seminario in programma per il 19 aprile all’Università di Bergamo, durante il quale una serie di esperti tratteranno il tema della lettura inclusiva, con particolare riferimento agli Inbook, libri in simboli basati sulla CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa). Ampio spazio, per l’occasione, verrà dato anche alla presentazione di “LeggoFacile”, progetto nato lo scorso anno nella Provincia di Bergamo, con l’obiettivo di garantire equità di accesso all’informazione e alla lettura, per tutti

Immagine a corredo della locandina del seminario "Il diritto di leggere", Bergamo, 19 aprile 2018

L’immagine dedicata alla CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), inserita nella locandina del seminario di Bergamo

Si intitola Il diritto di leggere. Accessibilità e lettura: incontro con gli Inbook, il seminario in programma per giovedì 19 aprile (ore 16.30) all’Università di Bergamo, durante il quale una serie di esperti tratteranno il tema della lettura inclusiva, con particolare riferimento agli Inbook, libri in simboli basati sulla CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa).

Ampio spazio, per l’occasione, verrà dato anche alla presentazione di LeggoFacile, progetto nato lo scorso anno, di cui anche il nostro giornale si è ampiamente occupato, iniziativa curata dal Sistema Bibliotecario della Valle Seriana e dalla Biblioteca Civica di Treviglio, in collaborazione con la Rete Bibliotecaria Bergamasca, nata con l’obiettivo di garantire equità di accesso all’informazione e alla lettura, per tutti. (S.B.)

A questo link è disponibile il programma completo del seminario di Bergamo. La partecipazione è libera, ma con iscrizione obbligatoria (accedere a questo link). Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@leggofacile.it (Laura Viganò).

Stampa questo articolo