Il “Dopo di Noi” e la Vita Indipendente

Associazioni e Istituzioni hanno promosso congiuntamente il convegno in programma per il 20 aprile a Portici (Napoli), dedicato al tema “Vita Indipendente e Dopo di Noi”. I destinatari sono le famiglie di persone con disabilità, gli Enti del Terzo Settore e la cittadinanza tutta, l’obiettivo quello di informare i presenti sia sulla Legge Nazionale 112/16, meglio nota come “Legge sul Dopo di Noi” (o anche sul “Durante e Dopo di Noi”), sia sul recente bando della Regione Campania conseguente a quella norma

Ombre davanti al sole di ragazzo in carrozzina e di adulto non disabileAssociazioni e Istituzioni hanno promosso congiuntamente il convegno in programma per venerdì 20 aprile, presso il Teatro Comunale “I De Filippo” (Corso Umberto I, ore 10) di Portici (Napoli), dedicato al tema Vita Indipendente e Dopo di Noi.
I destinatari sono le famiglie di persone con disabilità, gli Enti del Terzo Settore e la cittadinanza tutta, l’obiettivo quello di informare i presenti sia sulla Legge Nazionale 112/16 (Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare), meglio nota come “Legge sul Dopo di Noi” (o anche sul “Durante e Dopo di Noi”), sia sul bando della Regione Campania conseguente a quella norma, fissato dal Decreto Dirigenziale n. 2 del 12 gennaio scorso.
L’incontro ne segue un altro dai contenuti analoghi, tenutosi qualche settimana fa ad Alvignano, in provincia di Caserta.

Dopo i saluti istituzionali di Vincenzo Cuomo, sindaco di Portici, si alterneranno sul banco dei relatori – moderati da Paolo Gentile, presidente dell’Associazione Politiche Sociali e Porgetti – Lucia Fortini, assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania; Fortuna Caragliano, responsabile della Direzione Regionale delle Politiche Sociali; Romolo Capuano, componente della medesima Direzione; Anna Palladino, responsabile del Piano di Zona nell’Ambito Regionale n. 11 (Comune di Portici); Ornella Pasqua, presidente della Commissione Politiche Sociali del Comune di Portici; Daniele Romano, presidente della FISH Campania (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap). (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Lucia Pempinelli (luciapempinelli@libero.it).

Stampa questo articolo