- Superando.it - http://www.superando.it -

“Nodi”, libro tattile di poesia

"Nodi" di Laura Anfuso e Marcella Basso

Un’immagine di “Nodi”, libro tattile realizzato da Laura Anfuso e Marcella Basso

«Il pesce nuota / la libertà del mare / strappa la rete»: è l’haiku [componimento poetico nato in Giappone, composto da tre versi, N.d.R.] che ho scritto e che Marcella Basso, l’artista che ha vinto all’unanimità con Io, Tu, le mani, il III Concorso Nazionale di Editoria Tattile Illustrata Tocca a Te! (Reggio Emilia, 19-21 giugno 2015), ha saputo interpretare con particolare sensibilità realizzando un libro tattile. Il risultato è stato un libro d’artista presentato recentemente nella Mostra Vagabondaggi di Roma»: così, sulle nostre stesse pagine, Laura Anfuso, pedagogista, esperta di letteratura per l’infanzia, di editoria per ragazzi e di libri tattili, aveva presentato Nodi, libro tattile di poesia, ritenendolo «un omaggio a tutti coloro che hanno combattuto e che continuano a lottare per custodire la luce, che non si dimenticano del nutrimento di cui hanno bisogno le radici, né del buio che è importante attraversare, anche quando sembra di piombo».

Domani, sabato 21 aprile, anche Nodi farà parte della mostra di libri d’artista che verrà inaugurata allo Studio Leonardi Zu Spät di Roma (Via Dandolo, 30, ore 18), intitolata …da toccare, da guardare, da leggere.
A presentare l’iniziativa sarà Carla Subrizi, nell’àmbito del Progetto Un lungo sguardo, che proporrà una riflessione su tre diverse angolazioni del complesso rapporto tra testo e immagine.

Insieme alla realizzazione di Anfuso e Basso, e alle opere di numerosi altri Autori, da segnalare anche, all’interno della mostra, Della materia azzurra di Silvana Baroni e Salvatore Giunta e …petites babioles de l’Ombre di Anna Cochetti, «che ciascuna a suo modo – come si legge nella presentazione – chiamano in causa una particolarmente intensa, complessa e plurisensoriale interazione tra opera e fruitore». (S.B.)

La mostra …da toccare, da guardare, da leggere sarà aperta fino al 6 maggio. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: studioleo.zuspaet@libero.it; laura.anfuso@tiscali.it.