“Consigli per gli acquisti” al posto del parcheggio riservato

«Questa immagine – scrive Mario Caldora, commentando la foto da noi pubblicata – dimostra in modo evidente quanto venga tenuta in considerazione la condizione di disabilità nella nostra città di Napoli. Il posto riservato alle persone con disabilità, infatti, è l’unico, nel parcheggio di un supermercato, ma il direttore dello stesso non ha trovato di meglio da fare che occuparlo con la roulotte pubblicitaria qui ritratta». «Per fortuna – aggiunge – esistono anche casi positivi, anche se pochi, che tuttavia, proprio per la loro eccezionalità, meritano il riconoscimento da parte di tutti»

Napoli, Supermercato Carrefour, roulotte pubblicitaria su un parcheggio disabili

Ma non sarà controproducente piazzare una roulotte pubblicitaria su un parcheggio riservato alle persone con disabilità, come ha fatto questo supermercato di Napoli?

L’immagine qui a fianco pubblicata dimostra in modo evidente quanto venga tenuta in considerazione la condizione di disabilità nella nostra città di Napoli. Il posto riservato alle persone con disabilità, infatti, è l’unico, nel grande parcheggio del Supermercato Carrefour di Viale della Liberazione, ma il direttore dello stesso non ha trovato di meglio da fare – nonostante l’ampio spazio a disposizione che occuparlo con la roulotte qui fotografata.

Per fortuna esistono anche casi positivi (per la verità pochi, purtroppo), che tuttavia, proprio per la loro eccezionalità, meritano un caldo ringraziamento e il riconoscimento da parte di tutti.
Penso ad esempio al bar situato nella piazza principale di Bagnoli, sempre nei pressi di Napoli, i cui dipendenti, senza eccezione alcuna, sono molto accoglienti e disponibili nei confronti delle persone con disabilità: la loro sensibilità è spontanea e autentica e meriterebbero un encomio, per essere un vero esempio di solidarietà a tutta la città, e non solo.

Genitore di una persona con disabilità (mariocaldora@libero.it).

Stampa questo articolo