- Superando.it - http://www.superando.it -

Abilmente sportivi

Matilde Lauria

L’istruttrice di judo Matilde Lauria della Polisportiva Noived Napoli, che parteciperà al convegno di Aversa

La teoria, grazie all’intervento di alcuni autorevoli relatori, ma anche la pratica, con le dimostrazioni di una serie di discipline, insieme a noti insegnanti e praticanti delle stesse: sarà questo l’incontro intitolato Abilmente sportivo – Promozione sport e dello sport, organizzato per domani, mercoledì 9 maggio al Palazzetto dello Sport Jacazzi di Aversa, in provincia di Caserta (Via Salvo D’Acquisto, ore 9-13), dalla Presidenza Nazionale e dal Consiglio Regionale Campano dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), oltreché dall’IRIFOR Campania (l’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione dell’UICI), in partenariato con l’UICI di Caserta e avvalendosi del patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Aversa.

Dopo i saluti iniziali, dunque, da parte di Vincenzo Massa, presidente dell’UICI Campania, Giulia Cannavale, presidente dell’UICI Caserta, Giuseppe Ambrosino, rappresentante zonale dell’UICI a San Giuseppe Vesuviano (Napoli), Vincenzo del Piano, direttore dell’IRIFOR Campania e Alfonso Oliva, assessore allo Sport del Comune di Aversa, interverranno Ciro Taranto, membro della Commissione Nazionale Sport dell’UICI, Andrea Bresciani, istruttore del Gruppo Sportivo dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri, Salvatore De Lucia, tecnico del CONI di Caserta e Napoli per lo Sport e la Scuola e Andrea Sabino, istruttore di nuoto.
Ci si confronterà quindi con alcuni atleti con disabilità, quali Serena Palmiero, campionessa regionale campana di ju-jitsu, Rocco De Icco, presidente della Polisportiva Noived Napoli e giocatore di showdown (il tennis tavolo praticato dalle persone con disabilità visiva) e il nuotatore Stefano Scirocco.
Seguiranno, come accennato, una serie di dimostrazioni, a partire da quella di MGA e ju-jitsu con Serena Palmiero, per continuare con il judo proposto da Noived Napoli, insieme al maestro cintura nera II dan Matilde Lauria, con la lotta libera, curata ancora da Serena Palmiero e con lo showdown di Rocco De Icco. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Gianluca Fava (gianluca.fava@uicinapoli.it).