- Superando.it - http://www.superando.it -

Parliamo di amore e disabilità

Persona sfuocata sullo sfondo, dietro ai raggi di una ruotaAmore e disabilità: sarà questo il tema dell’incontro pubblico promosso per la serata di giovedì 28 giugno alla Casa dei Diritti di Milano (Via De Amici, 10, ore 21), in vista anche del Milano Pride del 30 giugno, manifestazione, quest’ultima, dell’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer.
A promuovere l’appuntamento sono stati Steven Belloni, fondatore e direttore artistico del LAS (Laboratorio d’Arte Sperimentale), attivista dei diritti civili e della Comunità GLBTQI (gay, lesbiche, bisessuali, transgendere e intersessuali), creatore e speaker radiofonico di Rainbow Road Italia (Shareradio.it), membro della Chiesa Pastafariana Italiana, insieme ad Andrea De Chiara, persona con disabilità, “firma” notata anche in «Superando.it», oltreché nel portale «Disabiliabili.it», e con la partecipazione di Ileana Minoia, attivista dell’AGEDO (Associazione Genitori di Omosessuali).

«Con questo incontro – spiega De Chiara, che alle tematiche riguardanti la disabilità ha dedicato anche la propria tesi di laurea – intendiamo soprattutto portare alla luce gli ostacoli che non permettono a una persona normodotata e a un’altra con disabilità di vivere un rapporto amoroso con serenità, come avviene per qualsiasi altra coppia. Oltre dunque a divulgare buona informazione sul tema Amore e disabilità, rivolgendosi sia agli “addetti ai lavori” che ai semplici cittadini interessati, cercheremo di dare spazio al valore della vita in un clima sereno e rilassato. Senza dimenticare che è in programma anche l’intervento di Filippo Cinquemani, un giovane con disabilità che racconterà come vive la sua realtà da persona omosessuale».
«È dunque evidente – conclude De Chiara – che ci sono tutti gli ingredienti per passare una serata piacevole e in allegria, imparando a guardare un mondo, quello della disabilità e della lotta al pregiudizio con entusiasmo e passione, perché “la differenza è coerenza”!». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: andreadechiara87@yahoo.it.