Tra ospitalità, sport e sicurezza inclusiva

Si terrà il 10 luglio a Maniago (Pordenone), l’interessante incontro intitolato “Strutture ricettive e territorio – Tra ospitalità, sport e sicurezza inclusiva. L’occasione dei Mondiali Paraciclismo 2018 a Maniago”, durante il quale una serie di relatori altamente qualificati e di assoluto rilievo nel panorama nazionale, affronteranno tematiche diverse, quali la sicurezza e l’inclusione, il turismo accessibile, la progettazione per persone con disabilità sensoriali, lo sport paralimpico e l’accessibilità del territorio

Nazionale Italiana di Paraciclismo, giugno 2018

La Nazionale Italiana di Paraciclismo che dal 2 al 5 agosto parteciperà ai Campionati Mondiali di Maniago (Pordenone), evento che ha dato l’occasione per l’incontro del 10 luglio

Si terrà nel secondo pomeriggio di martedì 10 luglio (ore 18-20) alla Sala Rosa Bian della Biblioteca Civica di Maniago (Via Battiferri, 1), in provincia di Pordenone, l’interessante incontro organizzato dal Comune di Maniago, intitolato Strutture ricettive e territorio – Tra ospitalità, sport e sicurezza inclusiva. L’occasione dei Mondiali Paraciclismo 2018 a Maniago.

Moderati da Stefano Zanut dei Vigili del Fuoco di Pordenone, vi parteciperanno – dopo i saluti di Andrea Carli, sindaco di Maniago, e di Luciano Gallo, direttore generale dell’UTI (Unione Territoriale Intercomunale) delle Valli e Dolomiti Friulane – Elisabetta Schiavone di CERPA Italia (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità) (L’accoglienza tra inclusione e sicurezza); Roberto Vitali, fondatore e presidente della Rete V4A® (Village for all) (Accogliere la persona con specifiche necessità. L’esperienza di V4A®); Consuelo Agnesi di CERPA Italia (Comunicare superando le barriere); Doriano Minisini, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Pordenone (Una sicurezza per tutti: le indicazioni dei Vigili del Fuoco); Marinella Ambrosio del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Friuli Venezia Giulia (Impianti sportivi e sport paralimpico: lo stato dell’arte); Paola Pascoli e Michele Franz del CRIBA FVG (già Centro Regionale d’Informazione sulle Barriere Architettoniche e oggi Centro Regionale d’Informazione sul Benessere Ambientale del Friuli Venezia Giulia) (Accessibilità e territorio: l’esperienza del CRIBA FVG).
Tutti relatori, quindi, altamente qualificati e di assoluto rilievo nel panorama nazionale, che affronteranno tematiche diverse, quali la sicurezza e l’inclusione, il turismo accessibile, la progettazione per persone con disabilità sensoriali, lo sport paralimpico e l’accessibilità del territorio. (S.B.)

Ringraziamo per la collaborazione il CRIBA FVG (criba@criba-fvg.it).

Stampa questo articolo