Diamo respiro alle famiglie

«Sono stati i nostri stessi Soci a suggerire questo progetto, il cui obiettivo principale è di dare respiro alle famiglie che hanno al proprio interno bambini con disabilità gravi, per i quali, nella fase iniziale, è fondamentale l’aiuto delle famiglie stesse, per far conoscere agli assistenti le esigenze specifiche dei loro bimbi»: così Roberto Zazzetti, presidente dell’Associazione La Meridiana di Ascoli Piceno, presenta il campo estivo organizzato grazie al supporto della Società Fainplast Compounds, rivolto, in questo mese di luglio, a ragazzi e ragazze con disabilità fisiche gravi

Green Park di Monticelli di Ascoli Piceno

La struttura a Monticelli di Ascoli Piceno, che ospita in questo mese di luglio il campo estivo organizzato dall’Associazione La Meridiana

«Sono stati i nostri stessi Soci – sottolinea Roberto Zazzetti, presidente dell’Associazione La Meridiana di Ascoli Piceno – a suggerire la realizzazione di questo progetto, il cui obiettivo principale è di dare respiro alle famiglie che hanno al proprio interno bambini con disabilità gravi, per i quali, nella fase iniziale, è fondamentale l’aiuto delle famiglie stesse, per far conoscere agli assistenti le esigenze specifiche dei loro bimbi».
Il progetto in questione è quello di un campo estivo, organizzato presso il Green Park di Monticelli (frazione di Ascoli Piceno), e rivolto a ragazzi e ragazze con disabilità fisiche gravi in questo mese di luglio, nelle giornate di mercoledì e venerdì. Il tutto avviato con un agile corso di formazione, che ha coinvolto, come accennato dal Presidente della Meridiana, sia le famiglie che gli assistenti.
«Fondamentale – aggiunge Zazzetti – è stato il sostegno economico della Società Fainplast Compounds e naturalmente la disponibilità della struttura ospitante». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: lameridiana.ap@tiscali.it.

Stampa questo articolo