- Superando.it - http://www.superando.it -

Parte la tredicesima edizione di ”Cinema senza Barriere®”

Micaela Ramazzotti e Alessandro Gassmann

Micaela Ramazzotti e Alessandro Gassmann durante la presentazione di “Una storia senza nome” alla Mostra del Cinema di Venezia di quest’anno, dove il film di Roberto Andò – che inaugurerà la nuova stagione di ”Cinema senza Barriere®” – è stato presentato fuori concorso

Ripartirà domani da Milano Cinema senza Barriere®, il progetto di cinema accessibile a tutti ideato nel 2005 dall’AIACE di Milano (Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai), per la direzione di Eva Schwarwwald e Romano Fattorossi, con la collaborazione dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e dell’ENS (Ente Nazionale Sordi), iniziativa della quale il nostro giornale ha seguito puntualmente negli anni le varie tappe.
Lo scopo, ricordiamo, è quello di promuovere concretamente il diritto di chiunque di andare al cinema, persone non udenti e non vedenti incluse, godendo appieno di uno spettacolo nella stessa sala con persone “normodotate”, grazie a una sottotitolazione integrata (con aspetti riguardanti le musiche, i suoni e i rumori) e all’audiodescrizione.

A dare il via dunque alla tredicesima edizione dell’iniziativa sarà domani, 26 settembre (ore 19.30), la proiezione alla Sala Rubino dell’Anteo Palazzo del Cinema di Milano di Una storia senza nome, film di Roberto Andò, interpretato da Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann, Renato Carpentieri e Laura Morante, nell’àmbito della rassegna Le vie del Cinema, i film di Venezia a Milano.

Nel corso degli ultimi anni, va detto, Cinema senza Barriere® ha ampliato le proprie attività nel mondo dell’accessibilità ai film, fornendo ai distributori la possibilità di inserire audiocommento e sottotitoli anche nelle successive uscite DVD dei film che vengono proiettati al cinema. Lo ha fatto ad esempio per Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, e ora anche per la futura versione DVD di Una storia senza nome.
Anche quest’anno, inoltre, è stato messo a punto un apposito kit di proiezione, che consente proiezioni senza barriere anche per brevi periodi ai cinema della Lombardia che ne facciano richiesta all’AIACE.
Da ricordare, in conclusione, che l’AIACE stessa promuove con Cinema senza Barriere® l’utilizzo di loghi che indicano l’accessibilità alle proiezioni per persone con disabilità dell’udito e della vista, portando avanti in parallelo anche l’attività di conservazione del proprio archivio, che conta ormai su ben cento titoli. (S.B.)

Nel sito sito dell’AIACE di Milano è disponibile il calendario completo delle proiezioni previste in questa stagione. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: pressoffice@scrittoio.net.