- Superando.it - http://www.superando.it -

Anche FIRST chiede la convocazione dell’Osservatorio sull’Inclusione

Particolare di alunno con disabilità in aula scolastica«Troppe emergenze – aveva dichiarato qualche settimana fa su queste pagine Vincenzo Falabella, presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) – stanno comprimendo in modo irricevibile il diritto allo studio e devono essere affrontate con tempestività e determinazione. Chiediamo dunque al Ministro dell’Istruzione la convocazione immediata dell’Osservatorio per l’Inclusione Scolastica, mentre alle famiglie chiediamo di segnalare lacune, ritardi e violazioni perché solo grazie ad un’azione diffusa e condivisa si può accelerare il cambiamento».
Oggi anche FIRST (Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela dei diritti delle persone con disabilità), si allinea sulle medesime posizioni, denunciando in una lettera inviata al ministro dell’Istruzione Bussetti uno stato di cose «deprecabile che pone l’alunno con disabilità in una situazione di discriminazione oggettiva». In particolare, FIRST sottolinea «la discontinuità didattica cui sono soggetti come ogni anno i posti di sostegno», oltre alla carenza degli stessi, quantificata in «oltre 50.000 mila unità».
Pertanto, la Federazione richiede anch’essa «che venga convocato, con urgenza, l’Osservatorio Permanente per l’ Inclusione Scolastica, in quanto non sono dilazionabili i bisogni degli alunni e delle famiglie». (S.B.)

A questo link è disponibile il testo integrale della lettera inviata da FIRST al Ministro dell’Istruzione. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: firstfederazione65@gmail.com.