- Superando.it - http://www.superando.it -

Al Forum della Non Autosufficienza si parlerà di disabilità e società

Realizzazione grafica dedicata ai diritti delle persone con varie forme di disabilità

Una realizzazione grafica dedicata ai diritti (“Rights”) di persone con varie e diverse forme di disabilità

Il 28 e 29 novembre, al Centro Congressi Savoia Hotel di Bologna, il Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile), evento nazionale organizzato da Maggioli Editore, taglierà un importante traguardo, arrivando alla sua decima edizione, dopo essersi caratterizzato in questi anni come un vero e proprio punto di riferimento nazionale, soprattutto per i professionisti e gli operatori dei servizi alla persona.
Anche il programma allestito per quest’anno, infatti, offrirà un ricco numero di convegni e workshop, con argomenti dedicati ai vari àmbiti operativi, proponendo approfondimenti e soluzioni di immediata utilità nell’operare quotidiano. Il tutto, in sostanza, porterà ancora una volta a una lettura a trecentosessanta gradi dell’orizzonte che si pone di fronte a coloro che si occupano di lavoro di cura.

Rimandando i Lettori al programma completo(disponibile a questo link), ricordiamo in questa sede che tra i vari Percorsi tematici previsti dal Forum, ve ne sarà anche uno dedicato a Disabilità e Società, articolato su quattro diversi incontri.
Il primo di essi, intitolato Da sé? Autonomia, uguaglianza e differenza nella condizione umana, si terrà nella mattinata del 28 novembre (ore 11.30) e consisterà in una conferenza di Alessio Musio del Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Il secondo (Nuovi modelli di servizio sociale nei percorsi di accompagnamento alla disabilità), sempre il 28 novembre, ma nel pomeriggio(ore 14.30), potrà contare sulla partecipazione di Laura Brizzi, che dirige il Dipartimento Servizio Sociale e Disabilità dell’USL Nord Ovest Regione Toscana, di Cristina Galavotti, docente dell’Università di Pisa e di Elisa Comandini, assistente sociale del Distretto Socio-Sanitario Rimini Nord (Servizio Disabili del Comune di Rimini).
Si passerà poi al 29 novembre, con Chiavi di lettura per la gestione del comportamento aggressivo nella persona disabile (ore 11.45), animato da Simonetta Botti, coordinatrice pedagogica e responsabile del Comitato Tecnico-Scientifico della Società Cooperativa Sociale Àncora Servizi di Padova.
Conclusione del percorso tematico, infine, nel pomeriggio (ore 14.30), con Io sono come Te. Itinerario alla (ri)scoperta dei diritti della persona disabile, argomento che verrà trattato con l’ausilio della guida informativa pubblicata da Maggioli, intitolata anch’essa Io sono come Te. A farlo sarà Carmen Pacini, laureata in Sociologia, che lavora da oltre vent’anni presso il Comune di Gradara (Pesaro-Urbino) come responsabile del Settore Servizi al Cittadino. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: fsinibaldi@maggioli.it (Francesco Sinibaldi).